ArticoliEventiIn primo piano

IVIPRO Days 2019 a metà settembre

Al Castello Estense di Ferrara due giornate dedicate al ruolo ed alla potenzialità dei videogiochi per valorizzare il territorio ed il patrimonio

Le Sale Imbarcadero del Castello Estense di Ferrara faranno da cornice agli IVIPRO Days 2019, che si terranno il 14 e 15 settembre prossimi. Saranno due giornate nelle quali si discuterà del ruolo e delle potenzialità del videogioco come risorsa per valorizzare territorio e patrimonio.

All’evento, a ingresso gratuito su registrazione, parteciperanno ospiti internazionali, game designer, studi di sviluppo e istituzioni. Ci sarà spazio per case study e per il racconto di esperienze concrete. Previsti infine momenti di networking e confronto tra pubblico e ospiti.

L’appuntamento, promosso da IVIPRO con il supporto organizzativo di Game Happens, è cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna e realizzato con il patrocinio del Comune di Ferrara, Città Patrimonio dell’Umanità.

PROGRAMMA DI IVIPRO DAYS 2019

SABATO 14 SETTEMBRE

10,30: Introduzione e saluti istituzionali

11: The sidewalk and the smart city. Stories of sensors, photographs, submarines, and robots

Lezione di Gabriele Ferri (Amsterdam University of Applied Sciences) [IN INGLESE].

12: Convey meaning with text messages: Bury Me, My Love and 

Lezione di Florent Maurin (Le Pixel Hunt) [IN INGLESE].

13: Pausa pranzo.

14,30: Dalla cultura popolare al videogame: Football Drama e Hundred Days.

Conversazione con Pietro Polsinelli (Open Lab Games) ed Elisa Farinetti (Broken Arms Games)

15,30: Myths, legends and tourism in the psychological horror game Someday You’ll Return

Di Jan Kavan (CBE Software) [IN INGLESE].

16,30: L’Emilia-Romagna nei videogiochi: esperienze in regione

Conversazione con Stefano Rossitto (Madit Entertainment), Mauro Guerra (ex sindaco di San Leo), Lara Oliveti (Melazeta), Giancarlo Bechicchi (Innovative Management).

18: Aperitivo Networking.

DOMENICA 15 SETTEMBRE

10: Educare al territorio, divulgare il patrimonio

Conversazione con Elisabetta Modena (Accademia di Belle Arti SantaGiulia), Federica Pascotto & Giovanna Hirsch (Art Stories), Rosy Nardone (Università di Bologna).

11: Designing Serious Games on Contemporary History

Di Vít Šisler (Charles University) [IN INGLESE].

12: Videogiochi e musei: quale direzione?

Conversazione con Paola Desantis (Museo Archeologico Nazionale di Ferrara – Polo Museale Emilia-Romagna), Antonella Pinna (Servizio Musei, Archivi e Biblioteche Regione Umbria), Maurizio Amoroso (Entertainment Game Apps), Michele Scioscia (Effenove).

13: Pausa pranzo.

14,30: Unexpectedly Italian: glimpses of another Italy in Santa Ragione’s games

Di Pietro Righi Riva (Santa Ragione) [IN INGLESE].

15,30: Industria, audiovisivo e turismo: il pixel della situazione.

Conversazione con Stefania Ippoliti (Italian Film Commissions), Fabio Abagnato (Emilia-Romagna Film Commission), Adriano Bizzoco (AESVI), Andrea Dresseno(IVIPRO).

Si può scaricare il programma completo a questo link.

 

Tags

Commenta questo articolo