Articoli

Final Fantasy XIV: Shadowbringers, c’è la patch 5.05

L’evento annuale Moonfire si terrà il 7 agosto

Come gli appassionati sapranno, nelle scorse ore è stata pubblicata la patch 5.05 di Final Fantasy XIV: Shadowbringers che include nuove sfide e contenuti inediti che permetteranno ai giocatori di continuare le loro avventure nel First. Quest’ultimo aggiornamento introduce la difficoltà “savage” del raid Eden’s Gate, pubblicato recentemente, e un nuovo dungeon da esplorare, oltre a nuove ricette e nuovi oggetti da creare e scoprire. Ricordiamo che Shadowbringers ha fatto il suo debutto ad inizio luglio.

LE NOVITÀ DELLA PATCH

La patch 5.05 include i seguenti contenuti:

  • Raid di alto livello: Eden’s Gate (Savage) – I giocatori in cerca di sfide potranno affrontare questa serie di battaglie estremamente difficili contro dei boss.
  • Dungeon della caccia al tesoro: “Dungeons of Lyhe Ghiah” – Fino a otto giocatori potranno esplorare insieme questo dungeon per ottenere ricompense rare e uniche.
  • Nuovo Tomestone: Phantasmagoria – Questa nuova valuta, che si ottiene completando dei contenuti specifici, può essere usata per acquistare dei nuovi pezzi d’equipaggiamento per i Disciples of War and Magic.
  • Nuove ricette di crafting – Con degli aggiornamenti ai contenuti del Free Company Crafting e dei Subaquatic Voyages.
  • Migliorie alle azioni di battaglia – Sono state apportate delle modifiche all’equilibrio di vari mestieri.
  • Nuovi pezzi d’arredamento, oggetti, cavalcature, minion e altro ancora.

Inoltre, l’evento annuale Moonfire tornerà il 7 agosto con delle attività estive con cui i giocatori potranno divertirsi. Completando le missioni dell’evento, i giocatori potranno ricevere varie ricompense. I dettagli completi dell’evento verranno pubblicati presto.

Le note complete della patch 5.05 sono disponibili a questo link: https://sqex.to/F79nx

Vediamo, il trailer di lancio.

Ricordiamo che tra le novità di Final Fantasy XIV: Shadowbringers troviamo:

  • Due nuove classi: Gunbreaker e Dancer – Il Gunbreaker assorbe danni e protegge i compagni con il temibile potere della Gunblade, mentre il Dancer attacca da lontano e fornisce effetti benefici al gruppo.
  • Due nuove razze: Viera e Hrothgar – I Viera, simili a conigli, e i leonini Hrothgar aggiungono caratteristiche personalizzabili specifiche per le loro razze.
  • Aumento del limite di livello – All’uscita di Shadowbringers, il limite di livello sarà portato a 80. Inoltre, saranno rese disponibili nuove azioni per le classi, nonché nuovi nemici contro cui affinare le proprie abilità.
  • Trust System – Gli appassionati potranno affrontare i dungeon con gruppi di personaggi non giocanti fidati, tra cui diversi Scions of the Seventh Dawn. Il normale sistema di gruppo resterà disponibile.
  • Nuove Beast Tribe e Primal – I giocatori incontreranno gli spensierati ma crudeli Pixie e la loro potente sovrana TItania in Il Mheg. Tra le altre Beast Tribe figurano i meno aggressivi Nu Mou e gli isolani Dwarves.
  • Modifiche al sistema di combattimento, nuovo equipaggiamento, nuove ricette di creazione e molto altro…
Tags

Commenta questo articolo