ArticoliIn primo piano

Ghost Recon Wildlands, dettagli su Mercenaries

L’aggiornamento esce domani, 18 luglio e porta l’esperienza PVPvE per otto giocatori

Ubisoft annuncia Mercenaries, una nuovissima modalità di gioco gratuita per Ghost Recon Wildlands, che sarà disponibile a partire da domani, 18 luglio per Pc, PS4 ed Xbox One.

Mercenaries è un’esperienza di gioco PVPvE per otto giocatori. L’obiettivo di questa modalità è chiamare i soccorsi, per poi localizzare il punto di estrazione e salire a bordo del chopper prima di tutti gli altri giocatori.

All’inizio del match, il punto di estrazione è ignoto e i giocatori sono privi di armi a lunga gittata, strumenti e oggetti. Il loro obiettivo è localizzare e attivare dei radiotrasmettitori per restringere l’area del possibile punto di estrazione sulla mappa.

Nel frattempo, i giocatori però devono combattere tra di loro per ottenere informazioni sulla posizione dei radiotrasmettitori, cercando di ottenere strumenti, armi e denaro. Nel momento in cui il primo giocatore riuscirà ad attivare tre radiotrasmettitori, il chopper si dirigerà al punto di estrazione, e una volta atterrato la sua posizione sarà rivelata a tutti i partecipanti. Si aggiudicherà il match il primo giocatore che riuscirà a riempire la barra di estrazione e a salire sul chopper di Ghost Recon Wildlands Mercenaries.

DETTAGLI DI MERCENARIES

Mercenaries introdurrà tantissime nuove meccaniche, tra le quali:

  • A caccia di strumenti: I giocatori inizieranno la partita muniti unicamente di un’arma corpo a corpo e dovranno andare a caccia di strumenti, armi e oggetti per respingere le forze di Unidad e i giocatori avversari. Se un giocatore perderà la vita in uno scontro, al respawn tutto il bottino che ha accumulato fino a quel momento scomparirà dal suo inventario.
  • Armatura: La nuova modalità introdurrà un inedito sistema di salute e di armatura. A seconda all’equipaggiamento ottenuto, comparirà una barra dell’armatura. Questa barra assorbirà una percentuale di danni in base alla capacità di penetrazione delle armi in possesso degli avversari.
  • Salute: I giocatori cominceranno a sanguinare e a perdere una percentuale della salute se colpiti da un’arma con danni da penetrazione. Se feriti, i giocatori potranno recuperare tre diverse tipologie di oggetti curativi per tornare in perfetta salute: medikit, bende e siringhe.
  • Porte distruttibili: Dietro alle porte, distruttibili con il CQC, i giocatori troveranno informazioni, loot o riparo dagli attacchi nemici. I giocatori dovranno sfruttare tatticamente questo aspetto della mappa, dato che i nemici nelle vicinanze saranno allertati dal suono di una porta abbattuta.

Inoltre, per ringraziare tutti i giocatori, il costume Lone Wolf sarà offerto come ricompensa al completamento del primo match in questa modalità. In aggiunta al costume, i giocatori otterranno una serie di ricompense sulla base delle vittorie ottenute. Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands avrà anche un Reward Program, disponibile per tutti i giocatori dal prossimo 27 settembre. Tornando nelle Wildlands e completando i set di sfide, i giocatori potranno ottenere ricompense speciali in Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint. Tutte le ricompense sbloccheranno anche dei dialoghi “Memorie delle Wildlands” unici. Per maggiori informazioni visitate questo link.

Tags

1 commento su “Ghost Recon Wildlands, dettagli su Mercenaries”

Commenta questo articolo