ArticoliIn primo pianoRetroRetro

Locomalito ha pubblicato Darkula

Il team di Maltida Castilla assieme a Gryzor87 ha realizzato un titolo che si ispira ai coin-op del 1983

Il team spagnolo indie Locomalito, conosciuto per Maltida Castilla e Super Hydorah, assieme a Gryzor87 hanno annunciato la pubblicazione di Darkula. Si tratta di un platform game per Pc Windows che si ispira ai famoso coin-op del 1983 traendo idee da Mappy, Mouser, Arabian (che poi venne portato su home computer col titolo di Arabian Nights) e molti altri grandi classici. Il gioco è disponibile per il download gratuito sul sito degli sviluppatori. Ne ha parlato IndieRetroNews.

Squadra che vince non si cambia: progettato, dunque, da Locomalito con musica e sonoro dell’esperto Gryzor87, il titolo è stato realizzato in 5 mesi su licenza Creative Commons come si legge sul sito ufficiale. Darkula è l’ultimo gioco arcade scaricabile. Presentato ufficialmente con il suo primo gioco, imita le specifiche tecniche dei cabinati di 35 e passa anni fa. Al gameplay si aggiunge un sistema di punteggio attentamente progettato per i tornei locali.

SINOSSI

Molti e molti anni fa, mostri leggendari si riunirono per creare il Deviland Park, il parco dei divertimenti più incredibile di sempre. Ma dopo decenni lavorando e vivendo sotto le luci appariscenti, questi mostri hanno dimenticato come ci si sente a correre sotto la luce della luna.

Stasera, Darkula ha preso la decisione di rimuovere le luci artificiali di Deviland per mostrare ai suoi compagni la naturale bellezza di un buon cielo nero.

CARATTERISTICHE

  • Aspetto di un gioco arcade del 1983.
  • Facile da imparare, difficile da padroneggiare.
  • Sistema di punteggio progettato per competizioni e tornei.
  • 6 livelli unici + livelli bonus.
  • Pannello di controllo ed immagini artistiche per cabinati.

INFLUENZE

Classici giochi di piattaforme arcade fissi come Mappy, Bomb Jack, Mouser, Arabian, Pac-Man, Donkey Kong, Monster Bash, Mr. Do’s Castle, Ponpoko e Fantasy tra gli altri.

Tags

1 commento su “Locomalito ha pubblicato Darkula”

Commenta questo articolo