ArticoliIn primo pianoVideo

THQ Nordic annuncia SpongeBob Square Pants: Battle for Bikini Bottom-Rehydrated

Sarà un remake in arrivo nel 2020 su Pc e console. Primo trailer

THQ Nordic ha annunciato SpongeBob Square Pants: Battle for Bikini Bottom-Rehydrated. Si tratta di un remake che sarà disponibile nel 2020 per Pc, PS4, Xbox One e Switch.

Il titolo fa parte di un terzetto di giochi che il publisher ha cominciato a svelare via Twitter. Domani alle 19 ci sarà il secondo annuncio e venerdì alla stessa ora di domani l’ultimo.

Di SpongeBob Square Pants: Battle for Bikini Bottom-Rehydrated sappiamo che Nickelodeon, Purple Lamp Studios ed il publisher in questione, stanno collaborando per il ritorno dell’amato platform.

TRAILER D’ANNUNCIO

Vi lasciamo al trailer d’annuncio. Non c’è molto altro da aggiungere sul remake visto che le informazioni si fermano qui.

IL GIOCO ORIGINALE

SpongeBob SquarePants: Battle for Bikini Bottom è basato sulla serie animata omonima, ed è stato sviluppato da Heavy Iron Studios, AWE Games e Vicarious Visions. Pubblicato nell’ormai lontano 2003 dall’ormai dissolta THQ, il gioco è stato rilasciato per le console PlayStation 2, Xbox e GameCube, nonché versioni separate per Windows e Game Boy Advance.

La versione Windows del gioco è stato un gioco di avventura punta e clicca, mentre le versioni su console hanno ricevuto un platform 3d. La versione Game Boy Advance invece è stata platform in 2d.

Tutte le versioni del gioco presentano una trama originale, in cui il protagonista tenta di difendere Bikini Bottom da un’invasione di robot creati da Plankton con una macchina chiamata Duplicatotron 3000. I giocatori vestono i panni di SpongeBob, così come Patrick e Sandy.

l gameplay prevede essenzialmente la raccolta di oggetti, come spatole d’oro, oggetti lucenti, calzini perduti, e la sconfitta dei robot che hanno attaccato varie aree in Bikini Bottom. Il tutto in un mix tra platform evitando anche i rischi ambientali come fiamme e punte.  Alcune aree richiedono diversi personaggi da battere, poiché ogni personaggio ha le proprie abilità uniche. Cambiare i personaggi  nelle versioni della console richiede al giocatore di trovare una fermata dell’autobus.

Tags

Commenta questo articolo