Articoli

Mortal Kombat 11, a giugno l’interkontinental Kombat

Le danze si apriranno con la Mortal Kombat 11 Pro Kompetition

Gli eventi eSport dedicati a Mortal Kombat 11 scaldano i motori. NetherRealm Studios ed Intersport hanno svelato nuovi dettagli sull’imminente Mortal Kombat 11 Pro Kompetition 2019/2020. L’Interkontinental Kombat sarà organizzato da Intersport e aprirà i battenti a giugno offrendo ai giocatori di tutti i livelli la possibilità di competere in quattro tornei online in Europa, Medio Oriente ed Australia, inclusi i seguenti eventi:

  • agosto – Europa orientale
  • agosto – Medio Oriente
  • settembre – Australi
  • settembre – Europa occidentale.

Inoltre si terranno diversi tornei offline con un montepremi bonus di 1.000 dollari per ogni fase. Tra gli eventi “offline” figurano:

  • 15-16 giugno – Fighting Games Challenge (Łódź, Polonia)
  • 20-21 luglio – Versus Fighting (Birmingham, Regno Unito)
  • 27-29 settembre – U.F.A. (Parigi, Francia)
  • 3-6 ottobre – IgroMir (Mosca, Russia).

La qualificazione per questi eventi garantisce un posto nelle finali internazionali che si terranno al DreamHack Winter a Jönköping, in Svezia, dal 29 novembre al 1 dicembre. In palio non ci sarà solamente un montepremi di 10.000 dollari, ma il vincitore potrà competere anche nel Final Kombat, l’epilogo, prevista per il primo trimestre del 2020 a Chicago, Illinois (USA). Il Final Kombat verrà trasmesso in diretta su Twitch.tv/NetherRealm, proprio come tutti i normali tornei stagionali di Mortal Kombat 11 Pro Kompetition. Ulteriori dettagli sul sito ufficiale.

A seguire il trailer di presentazione della kermesse pubblicato il mese scorso con l’annuncio delle gare esport per Mortal Kombat 11. Buona visione.

Tags

Commenta questo articolo