News in breve

Microsoft, “Stadia ha necessità di buoni contenuti”

L’annuncio di Google Stadia, per certi versi, potrebbe improvvisamente cambiare le carte in tavola dell’industria ponendo una pesante accelerata al processo di digitalizzazione dei contenuti e abbandonando improvviso il concetto di hardware fisico. Nelle ultime ore Mike Nichols, chief officer della sezione marketing di Microsoft, ha commentato il ruolo di Google Stadia nell’industria in un’intervista rilasciata al The Telegraph.

Nichols ha sottolineato d’esser certo che Google possegga i requisiti giusti a livello di infrastruttura per supportare una tecnologia del genere, ma anche che ciò sia solo parte della chiave di una ricetta di successo. Il chief officer ha infatti affermato che ciò che conta sono ovviamente i contenuti ed i legami lavorativi e non instaurati con gli sviluppatori, i quali contribuiscono a creare un ecosistema perfetto per i videogiocatori.

Donato Marchisiello

Tags

Commenta questo articolo