ArticoliVideoPC

Il primo Diablo è arrivato su GOG

Lo storico capitolo inaugurale della serie action gdr di Blizzard è tornato. Dettagli

A volte ritornano. E spesso e volentieri è un tripudio. Il primo Diablo è su GOG.com al prezzo di 8,99 euro. Lo leggiamo dalla pagina Facebook del noto negozio online di CD Projekt RED. Il titolo è esclusivamente in inglese, ma poco male. Un pezzo di storia è nuovamente fruibile anche per le nuove generazioni.

Si torna, quindi, a Tristram. Dove tutto ha avuto inizio.

Ecco il trailer di presentazione.

Qui il cinguettio su Twitter da parte di GOG.

UN PO’ DI STORIA

L’oscurità si muove sotto Tristram. Un antico male attraversa il paese gettandolo nella guerra civile e terrorizzando la popolazione. Un re pazzo, il suo figlio scomparso e un misterioso arcivescovo sono tutti pezzi del puzzle che devi attraversare. Siete andati alla fonte di questo male. La città di Tristram, adesso abitata solo da una manciata di sopravvissuti, feriti e contorti dalla follia che li ha colpiti.

Una cattedrale è lì, costruita sopra le rovine di un antico monastero. Luci inquietanti e suoni empi si sentono riecheggiare attraverso le sue sale abbandonate, ed è qui che ti avventurerai.

CARATTERISTICHE

  • (RI)vivete l’action gdr (o action rpg) leggendario che ha influenzato un intero genere.
  • Gli eroi come il guerriero, il mago o il ladro hanno abilità uniche.
  • Unitevi per distruggere Diablo: fino a 4 giocatori possono unirsi insieme via Internet, rete o giocare testa a testa via TCP / IP.
  • Riproducibilità senza precedenti: oltre 200 diversi mostri popolano il labirinto in continua evoluzione di Diablo. Equipaggiatevi con oggetti epici per conquistare i temibili boss e i loro minion.
  • Una storia agghiacciante: provate l’orrore di un mondo tenuto in mano a The Lord of Terror.

AHHH, CARNE FRESCA!

I viaggiatori che cercano l’autentica esperienza di Diablo possono giocare come nel 1996 (anno in cui uscì il titolo), con una grafica 20 FPS SVGA appropriata per il periodo e la capacità di combinare la versione classica del servizio di gioco online Battle.net di Blizzard.

Per coloro che desiderano qualcosa di un po’ più moderno, Blizzard e GOG.COM hanno collaborato per una versione aggiornata del gioco ottimizzata per i Pc odierni che include la compatibilità immediata di Windows 10, una serie di correzioni di bug e high-of-the-box supporto alla risoluzione.

DETTAGLI PER IL MULTIPLAYER

Il multiplayer di Battle.net richiede la configurazione delle porte del router e del firewall, i dettagli possono essere trovati qui.

Rob Bridenbecker, vicepresidente e produttore di Blizzard ha detto:

Ci dispiaceva che questi giochi iconici non fossero più disponibili e siamo felici di collaborare con GOG.com per porre rimedio Era ora di farlo, e speriamo che i giocatori siano felici di potersi nuovamente tuffare in questi giochi classici.

Oltre al primo Diablo, Blizzard ha in programma di ripubblicare su GOG.COM anche Warcraft: Orcs & Humans e Warcraft II. Ulteriori informazioni sul ritorno su Azeroth saranno rivelate presto.

leg Klapovsky, vice presidente senior di GOG, ha sottolineato:

Esplorare i sotterranei del primo Diablo insieme a Blizzard è stato veramente entusiasmante. Per molti di noi è stato un piacere personale lavorare a questo gioco, uno dei più richiesti dalla nostra community. Saggiare il terreno sotto la Cattedrale di Tristram e ascoltare i consigli di Cain sarà un enorme piacere sia per i nostalgici che per i nuovi giocatori.

Tags

1 commento su “Il primo Diablo è arrivato su GOG”

Commenta questo articolo