ArticoliMulti

Baldur’s Gate, Icewind Dale ed altri gdr classici in arrivo su console

L’accordo tra Skybound e Beamdog porterà anche Planescape: Torment e Neverwinter Nights nel corso dell’anno

I gdr classici si stanno trasferendo in massa su console. L’accordo tra Skybound Games e Beamdog, infatti, prevede l’arrivo nel corso dell’anno di titoli del calibro di Baldur’s Gate I e II, Baldur’s Gate: Siege of Dragonspear, Icewind Dale, Planescape: Torment e Neverwinter Nights.
Tutti su PS4 ed Xbox One (e pensiamo, a questo punto, anche per la Switch) ed ovviamente in versione Enhanced, ossia migliorata e quindi “adeguata” ai tempi.

Chi ama i giochi di ruolo ed è utente console, dunque, potrebbe attendere con molto pathos l’arrivo di questi titoli che rappresentano pietre miliari della scena Pc degli ultimi 25 anni.

Più dettagli li avremo presso lo stand di Skybound Games al PAX East 2019 di Boston dal 28 al 31 marzo anche se speriamo che prima qualche cosa possa trapelare. Il resto della news lo troviamo sul sito ufficiale dell’editore.

I gdr classici si stanno trasferendo in massa su console. L’accordo tra Skybound Games e Beamdog, infatti, prevede l’arrivo nel corso dell’anno di titoli del calibro di Baldur’s Gate I e II, Baldur’s Gate: Siege of Dragonspear, Icewind Dale, Planescape: Torment e Neverwinter Nights. Tutti su PS4 ed Xbox One (e non è detto che non ci sia spazio anche per la Switch) ed ovviamente in versione Enhanced.

Chi ama i giochi di ruolo ed è utente console, dunque, potrebbe attendere con molto pathos l’arrivo di questi titoli che rappresentano pietre miliari negli ultimi 25 anni.

Più dettagli li avremo al PAX East 2019 di Boston dal 28 al 31 marzo anche se speriamo che prima qualche cosa possa trapelare. Chiaramente soddisfatte le due parti in causa.

Ian Howe, CEO di Skybound, ha detto:

Questi giochi, tra cui Baldur’s Gate – che ha davvero fissato lo standard per i gdr Dungeons & Dragons per computer – sono iconici. Siamo, quindi, entusiasti di portare l’incredibile lista di Beamdog su nuove piattaforme sia per i fan appassionati che per coloro che presto scopriranno queste avventure per la prima volta. Come fan da lungo tempo di Baldur’s Gate e Dungeons & Dragons è fantastico collaborare con Beamdog come il nuovo componente della famiglia Skybound.

Trent Oster, CEO di Beamdog, si è così espresso:

Siamo entusiasti di collaborare con Skybound Games per portare questi grandi classici su nuove piattaforme. I successi di Skybound sono fantastici:  dimostrano amore e rispetto per i loro autori. Siamo felici di lavorare con un gruppo così talentuoso.

 

Tags

Commenta questo articolo