ArticoliVideoPC

NVIDIA e DICE aumentano le prestazioni DXR fino al 50% su Battlefield V

Con il nuovo aggiornamento di Battlefield V: Tides of War Chapter 1: Overture, disponibile da domani, i giocatori avranno a disposizione un nuovo driver Game Ready, grazie a nuovi contenuti e ad un aumento sostanziale delle prestazioni DXR Ray Tracing.

Battlefield V sarà il primo gioco, quindi, ad utilizzare il DXR Ray Tracing tramite una patch in-game, migliorandone le prestazioni fino al 50%.

I giocatori con GeForce RTX 2080 Ti, saranno in grado di raggiungere oltre 60 FPS con una risoluzione di 1440p con DXR Raytraced Reflections impostato su Ultra quality, mentre i possessori di GeForce RTX 2080 saranno in grado di raggiungere oltre 60+ FPS con una risoluzione di 1440p con DXR Raytraced Reflections impostato su qualità media. I giocatori con GeForce RTX 2070 potranno invece raggiungere oltre 60+ FPS con una risoluzione di 1080p con DXR Raytraced Reflections impostato su Medium quality.

Vediamo anche un video che illustra le ultime novità. Buona visione.

Cosi come indicato anche nelle note ufficiali di DICE sulle patch, le ottimizzazioni includono quanto segue:

  • Miglioramenti della stabilità con DXR Ray Tracing attivo in gioco.
  • Miglioramento delle prestazioni di varie componenti del ray tracing.
  • Prestazioni del ray tracing migliorate su fogliame e vegetazione.
  • Utilizzo dei dati frame buffer, laddove applicabile, per aumentare la qualità complessiva del ray tracing.

Inoltre è stata rimossa la geometria inattiva dalle scene con ray tracing ed è stato risolto il bug dell’impostazione di qualità media che non veniva applicata correttamente.

Giuseppe Stecchi

Tags

Commenta questo articolo