ArticoliEsports

Il Nantes al torneo eSport di Efootball.Pro

Il club transalpino si unisce alla lega professionistica

Konami ed eFootball.Pro hanno annunciato oggi che il Nantes FC prenderà parte al torneo eSport, riservato ai club professionistici internazionali. il Nantes è la sesta e ultima squadra che prenderà parte a questa lega nella stagione di debutto.

Il Barcellona, lo Schalke 04, il Monaco, il Celtic Glasgow, il Boavista e, ora, anche il Nantes sono le sei squadre di calcio che, in partnership con Konami ed eFootball.Pro, hanno deciso di partecipare a questa nuova lega eSport.

Il CEO di FC Nantes, Franck Kita, ha dichiarato:

La nostra partecipazione a questa competizione conferma il nostro interesse a espandere la nostra presenza nel mondo degli eSport. Siamo felici di poter sfidare club calcistici così prestigiosi e di essere tra le squadre che prenderanno parte al primo torneo eFootball.pro. Desideriamo diventare un punto di riferimento nel mondo degli esport e trasmettere il nostro entusiasmo per questa disciplina a tutti i nostri fan.

 Gerard Piqué, fondatore e presidente di eFootball.Pro ha aggiunto:

Siamo orgogliosi di aver completato il roster di club partecipanti alla prima edizione della Lega eFootball.Pro con il Nantes, un club che vanta una grande tradizione, uno delle squadre più celebri del campionato francese. Siamo certi che il Nantes dimostrerà tutto il suo valore nel nostro torneo, così come lo ha sempre fatto nel calcio reale.

Masami Saso, presidente di Konami Digital Entertainment B.V., ha sottolineato:

È un grandissimo onore poter dare il benvenuto, nella nostra competizione, a un altro team così prestigioso. saremo felici di collaborare con il Nantes per promuovere insieme gli esport. Ora che la line-up di team è stata completata non vediamo l’ora che inizi questo fantastico torneo.

Fondato nel 1943, il Nantes è uno dei più prestigiosi club calcistici della Ligue 1 francese e vanta, nel suo palmarès, 8 campionati vinti e tre Coppe nazionale. Il Nantes disputa le partite casalinghe nello Stadio La Beaujoire.

Tags

Commenta questo articolo