ArticoliIn primo pianoNintendo Switch

This War of Mine: Complete Edition arriva su Switch

Debutto fissato a fine novembre per il titolo di 11 bit studios

This War of Mine: Complete Edition ha una data di lancio su Switch. I possessori della console Nintendo potranno cimentarsi in questo particolare gioco a partire dal prossimo 27 novembre.

Lo hanno comunicato 11 bit studios e Deep Silver, sviluppatore e publisher del gioco uscito originariamente nel 2014. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un titolo incentrato sulla sopravvivenza contro la guerra. Un gioco che fornisce informazioni sul pesante fardello che i sopravvissuti devono affrontare durante i periodi di ostilità. Il gioco è stato costantemente aggiornato con nuove storie, scenari, civili e location nonostante siano passati quattro anni dal suo esordio su altre piattaforme.

Grazie al massiccio supporto della community, gli sviluppatori sono stati in grado di ampliare il gioco tramite il dlc Father’s Promise. 11 bit studios ha, poi, incluso i bambini come personaggi giocabili in un altro dlc, The Little Ones. Inoltre, per completare il quadro dei contenuti scaricabili, è stato aggiunto War Child. Quest’ultimo, a tutt’oggi, continua a raccogliere fondi per l’omonima organizzazione di beneficenza, con sede nel Regno Unito, che concentra i propri sforzi nell’aiutare i bambini che vivono nelle zone di guerra.

Il 27 novembre di quest’anno, tutti i dlc citati saranno disponibili in This War of Mine Complete Edition in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch.

SUL GIOCO

This War Of Mine: Complete Edition è un’esperienza di gioco in cui non si vestono i panni di un soldato d’élite, ma i giocatori assumeranno il ruolo di gruppo di civili che cercano di sopravvivere in una città assediata. Il titolo immerge gli utenti in un’esperienza in cui il conflitto viene visto da una prospettiva completamente nuova. Il ritmo di gioco è limitato da un ciclo giorno e notte; durante il giorno i cecchini impediranno di lasciare il tuo rifugio, richiedendo ai giocatori di concentrarsi sulla manutenzione del nascondiglio: costruire, commerciare e prendersi cura dei sopravvissuti saranno le attività principali. Di notte, invece, si sceglierà uno dei civili da inviare in missione per esplorare una serie di luoghi unici in modo da trovare oggetti che aiuteranno il gruppo a rimanere in vita.

Le scelte saranno decisive sulla sopravvivenza delle persone. Si possono proteggere i propri civili o sacrificarli per il bene del gruppo. Durante la guerra non ci sono decisioni giuste o sbagliate: si deve solo sopravvivere.

 

Tags

Commenta questo articolo