ArticoliEsports

Il Boavista parteciperà al torneo eSport Efootball.pro

Il celebre Club Portoghese si unisce al Barcellona, allo Schalke 04, al Celtic Glasgow ed al Monaco

Konami Digital Entertainment B.V. ed eFootball.Pro hanno annunciato oggi che il Boavista FC sarà la quinta squadra a prendere parte alla competizione eSport creata da queste due aziende e riservata ai club calcistici internazionali che si sfideranno a Pro Evolution Soccer.

Il Barcellona, lo Schalke 04, il Monaco, il Celtic Glasgow e ora il Boavista sono le prime cinque squadre  che hanno deciso di partecipare a questa nuova lega eSport in continua espansione.

João Loureiro, presidente del Boavista FC, ha affermato:

La nostra presenza in questa competizione conferma il nostro interesse a promuovere tutto ciò che è giovane, innovativo e tecnologico, questo vale per la nostra partecipazione a questo torneo eSport così come per ogni altra attività del nostro Club. Siamo molto orgogliosi di prendere parte a questa innovativa competizione internazionale che avvicina il calcio reale a quello virtuale, sono certo che questo torneo appassionerà anche i nostri tifosi.

 Gerard Piqué, fondatore e presidente di eFootball.Pro, ha aggiunto:

La partecipazione del Boavista aggiungerà una dimensione ancora più internazionale al nostro campionato. Sono certo che la squadra portoghese darà filo da torcere a tutti gli avversari.

Masami Saso, presidente di Konami Digital Entertainment B.V., ha sottolineato:

E’ un grande onore e un grande piacere Konami collaborare con eFootball.Pro e con il Boavista F.C. Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare assieme in questa nuova avventura che contribuirà a far crescere il fenomeno esport e che regalerà tante emozioni agli appassionati di sport.

Fondato nel 1903, il Boavista FC è uno dei club più antichi del Portogallo e disputa la Primeira Liga giocando le partite casalinghe nell’Estádio do Bessa. Il Boavista si è aggiudicato diverse coppe nazionali e il titolo di squadra campione del Portogallo nella stagione 2000/2001, la squadra bianconera vanta una delle più ricche tradizioni nel panorama del calcio lusitano.

Tags

Commenta questo articolo