ArticoliIn primo pianoMulti

Dying Light: Bad Blood arriverà a settembre

Svelati il lancio della early access ed ulteriori dettagli sul gameplay

Dying Light: Bad Blood, il brutale gioco online in Battle Royale di Techland sarà disponibile a settembre su Pc su Steam in early access. Questo titolo multiplayer competitivo dal ritmo frenetico combina in modo creativo l’azione PvP e PvE, pur mantenendo il nucleo dell’iconico gameplay di Dying Light.

Maciej Łączny, produttore esecutivo ha detto:

Siamo sempre stati entusiasti all’idea di aggiungere più PVP multiplayer a Dying Light. Abbiamo letto tutti i messaggi dei giocatori sui social media e sui forum e il multiplayer è stato sicuramente un argomento di discussione. Abbiamo visto anche come i giocatori hanno accolto Be the Zombie e questo ci ha ispirati ad espanderci in multiplayer. Ma vogliamo farlo in modalità Dying Light, dove questo mondo brulicante di infatti è una minaccia tanto quanto gli altri giocatori. È così che Dying Light: Bad Blood prende vita, è un gioco basato su questi principi chiave: la libertà e il ritmo veloce del movimento parkour, la costante minaccia degli Infetti e la brutalità creativa del combattimento corpo a corpo. Combinati, offrono una nuovissima esperienza royale brutale. Ora incoraggiamo la community ad aiutarci a mettere a punto il gioco prima della sua release ufficiale.

 

I giocatori sono invitati a unirsi a noi e far parte dello sviluppo di Dying Light: Bad Blood giocando nella early version e dandoci il loro feedback. Il gioco verrà costantemente migliorato in base a ciò che i giocatori ci diranno.

Durante la fase di accesso anticipato Dying Light: Bad Blood sarà giocabile acquistando il Founder’s Pack che, non solo garantisce l’accesso al gioco prima della sua versione finale, ma include anche contenuti di gioco disponibili solo per i Founder. Il Founder’s Pack da 19,99 dollari offre valuta in-game e oggetti esclusivi, incluso il Founder’s Pass che consegnerà 3 skin leggendarie nei 3 mesi successivi al lancio in early access.

Durante la fase iniziale di accesso il team lavorerà sodo per bilanciare gli aspetti fondamentali del gioco, sempre con il feedback della community che avrà un ruolo importante nella definizione di tale visione. Ci saranno inoltre anche aggiornamenti gratuiti dei contenuti che includeranno nuove mappe, modalità e oggetti in-game, come frequenti Content Drop che i fan del Dying Light originale conoscono sicuramente. Dying Light: Bad Blood è stato concepito per essere un gioco free-to-play su Pc e console e passerà a questo modello una volta conclusa la fase di accesso iniziale. 

DETTAGLI

Diventate competitivi e sanguinari nella nuovissima e brutale esperienza royale. Unitevi a Bad Blood e combattete disperatamente per sopravvivere in una città brulicante di infetti. 12 giocatori entrano. Solo uno può andarsene. Procuratevi armi, distruggete alveari di zombie per salire di livello e combinate il movimento parkour avanzato con le brutali abilità di combattimento per superare in astuzia e sconfiggere i vostri avversari.

Tutti arrivano, uno solo se ne va in Dying Light: Bad Blood, un gioco online frenetico e brutale che combina in modo creativo il combattimento PvP e PvE mantenendo il nucleo del gameplay iconico di Dying Light.

Immergetevi nel sanguinario combattimento FPP già noto nell’apprezzato Dying Light, ora disponibile con maggiore profondità tattica, nuove mosse e tonnellate di armi pericolose. Godevi un mix perfetto di azione PvE e PvP mentre distruggete orde di zombie per raccogliere campioni di sangue e aumentare il livello del vostro personaggio. Saccheggiate altri giocatori, rubate il bottino e diventate l’unico a lasciare la zona da vivo. Sia che stiate mettendo in salvo, che inseguiate un avversario o che corriate verso l’elicottero evac, sono le vostre abilità parkour che vi danno un vantaggio sui nemici.

Global Playtests

In precedenza, i giocatori venivano invitati a registrarsi al Global Playtest di Dying Light: Bad Blood. Oggi, il team di sviluppo è pronto a condividere i dettagli dei prossimi test.

I Global Playtest avranno due diverse fasi:

  •     Fase Uno

Garantisce un numero limitato di giocatori che si sono registrati per avere accesso al gioco il 25 agosto alle 9 AM fino al 26 agosto alle 9 PM PDT.

Questa fase consentirà agli sviluppatori di testare l’infrastruttura, combinando le meccaniche e altre parti cruciali del gioco.

  •     Fase Due

Garantisce l’accesso al gioco a tutti i giocatori che si sono registrati al Global Playtest. Inizia il  1 settembre alle 9 AM PDT e dura fino al 2 settembre alle 9 M PDT.

Questa fase serve a convalidare i dati raccolti durante la Fase Uno e a generare ulteriori feedback sul gioco, inclusi problemi comuni e bug prima del lancio su Steam in early access .

I codici Steam per entrambe le fasi di Global Playtest saranno distribuiti a partire dal 22 agosto. I giocatori riceveranno un’e-mail di avviso prima della fase specificata che richiederà loro di accedere al proprio account Techland e collegarlo al proprio account Steam per ricevere una chiave.

Tutti i partecipanti ai Global Playtest potranno trasferire i loro progressi alla versione Early Access del gioco.

Iscrizione al GPT ancora aperta

I giocatori che devono ancora iscriversi al Global Playtest possono comunque farlo sul sito di Dying Light: Bad Blood, con registrazione aperta fino al 22 agosto alle 13 PDT www.dlbb.com

Sfidate altri giocatori a Dying Light: Bad Blood anche alla Gamescom alla Hall 7.1, booth B-021, offerto da Alienware products.

Tags

Commenta questo articolo