Articoli

Recap conferenza Bethesda all’E3 2018

Wolfenstein: Youngblood, The Elder Scrolls VI, Doom Eternal e molto altro

L’evento Bethesda all’E3 2018 ha riservato diverse sorprese interessanti. In primis The Elder Scrolls VI, nuovo episodio della serie ruolistica fantasy che è stato presentato a 6 anni e mezzo di distanza dall’esordio di Skyrim.

Si sa molto poco ancora ma intanto sappiamo che è in lavorazione. Ci son ostate altre novità da tenere d’occhio come Wolfenstein: Youngblood. Ma ecco tutte le novità presentate stanotte e conferme come Fallout 76, già presentato all’evento Microsoft e Rage 2.

Rage 2

Wolfenstein: Youngblood – Annunciato

È il nuovo gioco cooperativo di MachineGames, lo studio che ha realizzato Wolfenstein II: The New Colossus.

Ambientato nel 1980, 19 anni dopo che B.J. Blazkowicz diede inizio alla seconda Rivoluzione Americana, Wolfenstein: Youngblood introduce la nuova generazione di Blazkowicz alla guerra contro i nazisti. Vesti i panni di una delle due figlie gemelle di B.J., Jess e Soph, alla ricerca di tuo padre in una Parigi occupata dai nazisti.
Cyberpilot VR – Annunciato

Sarà possibile vivere il mondo di Wolfenstein in una nuova prospettiva grazie a Cyberpilot VR, un’esperienza di gioco in realtà virtuale di MachineGames.

Parigi. 1980. Siete l’hacker migliore della città. La missione è semplice: aiutare la resistenza francese prendendo il controllo di potenti macchine da guerra naziste. Lanciatevi alla carica nella città dell’amore lasciandoti dietro schiere di cadaveri nazisti. Preparatevi, cyberpilota.

DOOM Eternal – Annunciato

Sviluppato da id Software, DOOM Eternal è il seguito del pluripremiato campione d’incassi DOOM (2016). Si gioca con la combinazione perfetta tra velocità e potenza in questa nuova esperienza di adrenalinico combattimento in soggettiva. Nei panni di DOOM Slayer, i giocatori dovranno scatenare la vostra vendetta sulle forze degli inferi. Con un’avvincente colonna sonora composta da Mick Gordon, combattete tra le dimensioni abbattendo demoni vecchi e nuovi con potenti armi e abilità.

The Elder Scrolls Online – annunciati i capitoli Wolfhunter e Murkmire

Bethesda ha comunicato anche i prossimi dlc del 2018 per The Elder Scrolls Online. Ecco quindi Wolfhunter e Murkmire.

La prossima espansione, Wolfhunter, introduce due nuovi dungeon di gruppo: Moon Hunter Keep e March of Sacrifices. Questi due dungeon sono focalizzati sul tema della licantropia a Tamriel. Scopri nuove storie dedicate a chi è stato afflitto dalla maledizione dei lupi mannari. Potresti perfino incontrare il principe daedrico Hircine in persona!

Disponibile entro l’anno, Murkmire è la nuova regione del mmorpg, corredata da una nuova storia, che  porterà i giocatori nelle terre degli argoniani. Qui si dovrà conquistare la fiducia delle tribù diffidenti, esplorare decadenti rovine xanmeer e districarti tra le zone selvagge di Black Marsh per scoprire un importante segreto degli Hist.

Bethesda ha annunciato anche che, dall’uscita del capitolo Morrowind lo scorso anno, i giocatori sono aumentati di un milione. Questo significa che il mondo di The Elder Scrolls Online attualmente ospita 11 milioni di giocatori.

The Elder Scrolls: Legends – annunciate nuove piattaforme e funzionalità

The Elder Scrolls: Legends, il gioco strategico di carte free-to-play, sarà presto disponibile per Nintendo Switch, Xbox One e PlayStation 4.

È stato annunciato anche il nuovo client, che offre tempi di download ridotti e una nuova interfaccia grafica, compresi nuovo tavolo da gioco, nuove cornici per le carte, nuovi menu e tanto altro!

Scaricate Legends oggi e vivete storie uniche dell’universo di The Elder Scrolls, conquistate i nemici e mettetevi alla prova in un gioco di carte personalizzabile. Affrontate un’avventura in continua crescita. Non importa se avete a disposizione dieci minuti o cinque ore.

Quake Champions – versione di prova free-to-play e nuove funzionalità

Sviluppato da id Software in collaborazione con Saber Interactive, Quake Champions riporta in auge la competizione frenetica e adrenalinica che ha incoronato Quake il capostipite degli sparatutto multigiocatore più di 20 anni fa.

Questa settimana, Quake Champions propone una prova a tempo limitato per la versione free-to-play del gioco. Fino al 18 giugno, chiunque può scaricare e giocare da Steam o dal programma di avvio Bethesda.net gratuitamente, con accesso a tutte le mappe, le modalità e le funzioni. La versione free-to-play contiene un campione, Ranger, ma i giocatori possono passare al Pacchetto Campioni in qualsiasi momento per sbloccare campioni presenti e futuri e altri bonus. La parte più interessante di questa iniziativa? Chi scarica il gioco questa settimana potrà continuare a giocare anche dopo il termine del periodo di prova.

Quake Champions ha inoltre pubblicato un recente aggiornamento che rende il gioco più veloce e immediato per i nuovi giocatori. Tra le nuove funzionalità, segnaliamo l’introduzione di bot, tutorial, sistema di livelli e ricompense migliorato e tante altre modifiche. Quake Champions ha raggiunto nuove vette. Entra nell’arena e provare il gioco multigiocatore più veloce al mondo

Fallout Shelter – approda su PS4 e Switch e festeggiamenti per il compleanno

Fallout Shelter, il titolo Fallout con più di 120 milioni di download, è ora disponibile su PlayStation 4 e Nintendo Switch. I visitatori E3 possono provare la versione per Switch presso il padiglione di Bethesda o scaricare subito la versione per console preferita.

Per chi non lo conoscesse, si tratta di un gioco di strategia e simulazione ad ambientazione post-nucleare che mette al comando di un sofisticato Vault sotterraneo della Vault-Tec. Create il Vault perfetto scegliendo tra una varietà di stanze, rendete felici i vostri abitanti e proteggeteli dai pericoli della Zona Contaminata. La Vault-Tec ha messo a disposizione i mezzi, il resto spetta a voi.

Questa settimana Betthesda festegga anche il terzo compleanno di Fallout Shelter insieme all’annuncio di Fallout 76 con omaggi giornalieri per i prossimi tre giorni!

Starfield – Confermato

Bethesda presenta Starfield, il nuovo ed epico gioco ambientato nello spazio attualmente in sviluppo presso Bethesda Game Studios. Starfield è la prima nuova serie, dopo venticinque anni, sviluppata dai creatori di The Elder Scrolls e Fallout.

The Elder Scrolls VI – Confermato

Attualmente in pre-produzione presso Bethesda Game Studios, creatori di Skyrim e Fallout 4. L’attesissimo nuovo capitolo della serie The Elder Scrolls.

Tags

2 commenti su “Recap conferenza Bethesda all’E3 2018”

Commenta questo articolo