ArticoliIn primo pianoVideoPS4

Detroit Become Human, Digital Foundry confronta le versioni PS4 e PS4 Pro

Come si comporta il titolo Quantic Dream sulle due console Sony? Scopriamolo insieme

Detroit Become Human è disponibile ormai da diversi giorni in esclusiva su PlayStation 4, ed ecco arrivare puntuale l’analisi tecnica in video ad opera dei ragazzi di Digital Foundry.

La rubrica di Eurogamer ha messo a confronto le versioni PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro del nuovo titolo Quantic Dream scritto e diretto da David Cage, notando come esso giri costantemente a 1080p sul modello standard a fronte invece di una risoluzione spinta fino al 4K (grazie al Checkerboard Rendering) sulla Pro.

Nonostante entrambe le versioni beneficino di un ottimo uso del filtro anti-aliasing temporale, è prevedibilmente la versione PS4 Pro a godere dei maggiori vantaggi dati dalla potenza aggiuntiva dell’hardware: sulla console premium di casa Sony, Detroit Become Human gode infatti di un sistema di illuminazione migliore e offre un framerate più stabile della versione su PS4 standard, con cali al di sotto della soglia dei 30fps meno evidenti e meno frequenti.

Per tutti i dettagli sull’analisi tecnica di Digital Foundry, vi lasciamo ai due filmati qui di seguito.

Tags

Commenta questo articolo