In primo pianoPS1

PlayStation Vita, Sony interromperà la produzione di giochi fisici nel 2019

Meno di un anno alla fine delle GamerCard della sfortunata console portatile

Secondo quanto riportato dai colleghi di Kotaku, un portavoce di Sony Interactive Entertainment ha confermato via mail che l’azienda ha intenzione di interrompere la produzione di giochi fisici per PlayStation Vita il prossimo 31 marzo 2019, giorno in cui terminerà l’anno fiscale in corso.

Tutti gli sviluppatori possono richiedere uno slot per nuovi giochi entro il prossimo 28 giugno mentre invece sarà possibile pubblicarli entro e non oltre il 15 febbraio 2019. Superata quest’ultima data, tutta la produzione di giochi fisici per la console portatile di Sony terminerà.

Se il destino delle GamerCard per Vita sia ormai segnato, Kotaku ha però specificato che Sony intende continuare la distribuzione di giochi digitali tramite il PlayStation Network.

Un altro triste tassello va ad aggiungersi alla già sfortunata storia di una console finita troppo presto nel dimenticatoio.

 

Tags

1 commento su “PlayStation Vita, Sony interromperà la produzione di giochi fisici nel 2019”

Commenta questo articolo