ArticoliIn primo pianoMulti

Agony è stato rinviato a data da destinarsi

Salta l’esordio per l’horror di Madmind Studios

Doveva essere pubblicato per il 30 marzo ma Madmind Studio ha preferito rinviare. L’horror Agony, quindi, non arriverà a fine mese ma è stato rimandato ad una data da comunicare.

L’annuncio, fatto sulla pagina Kickstarter del titolo d’esordio della software house indie, arriva qualche giorno dopo la pubblicazione dei requisiti di sistema. E sostanzialmente spiega anche le motivazioni che hanno spinto il team a posticipare la data di lancio.

Dobbiamo, purtroppo, informarvi che Agony non uscirà il 30 marzo. Vi comunicheremo il prima possibile la data di lancio definitiva del gioco. Perché questo abbiamo preso questa decisione? Ci troviamo all’ultima fase dello sviluppo del titolo che sarà pubblicato anche su PS4 ed Xbox One oltre che su Pc. Stiamo, dunque, perfezionando il gioco, indipendentemente dalla piattaforma, per offrire la migliore esperienza possibile.
Ci auguriamo che questo possa avvenire il più velocemente possibile. Vi chiediamo un altro po’ di pazienza per offrire l’esperienza che meritate quando sarà rilasciato Agony”
.

Agony, titolo che rievoca un gioco omonimo ma di tutt’altro genere uscito su Amiga ad inizio anni ’90, è un horror in prima persona ambientato negli inferi e realizzato con l’Unreal Engine 4 che, ed è notizia di qualche ora fa, supporterà anche l’italiano assieme ad altre lingue.

I giocatori iniziano il loro viaggio come un’anima tormentata nelle profondità dell’abisso senza alcun ricordo del loro passato. Si dovrà esplorare un ambiente ostile comunicando, al contempo, con altre anime presenti per capire come fuggire.

Tags

Commenta questo articolo