In primo piano

Bethesda annuncia la sua conferenza all’E3 2018

Il colosso statunitense pensa al suo quarto evento dedicato alla kermesse di Los Angeles

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Alcune ore fa, Bethesda ha annunciato la sua conferenza-show per l’E3 2018 che si terrà a Los Angeles il prossimo giugno.

Bene, l’evento del colosso statunitense si terrà il prossimo 10 giugno alle 18,30 ore locali, 3,30 del mattino in Italia.

L’evento sarà aperto a tutti. È stato comunicato, inoltre, che i dettagli sulle registrazioni per un posto alla conferenza, arriveranno presto. L’evento sarà inoltre trasmesso in diretta anche su Twitch, YouTube, Twitter e Facebook.

Nessun dettaglio, infine, ma c’era da aspettarselo, sui giochi presenti. Lo scorso anno, alla conferenza, abbiamo visto come ricorderete la rivelazione di Doom VFR, Wolfenstein 2: The New Colossus e Dishonored: Death of the Outsider.

Quest’anno vedremo. Con il portfolio di titoli presenti, Bethesda potrebbe annunciare tante cose interessanti. Chissà, magari annunciare il prossimo The Elder Scrolls (il sesto capitolo principale della saga ruolistico-fantasy) anche se potrebbe passare ancora molto tempo per averne voce.

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo