ArticoliVideoPC

Il brawler arena Spellsworn sarà free-to-play da marzo

Lo sviluppatore indie Frogsong Studios ha annunciato oggi che il proprio titolo di debutto, Spellsworn, uscirà finalmente dall’Accesso Anticipato di Steam a partire da marzo, muovendosi verso un modello commerciale orientato più al free-to-playSpellsworn, che al momento è disponibile qui al prezzo di circa 10 euro, è un titolo competitivo PvP appartenente al sotto-genere dell’arena brawler, ispirato alla mod Warlocks per il mai dimenticato WarCraft III.

Nel gioco, i partecipanti dovranno battersi a colpi di magie all’interno di un’arena che si restringe continuamente, circondati da pericoli ambientali, destreggiandosi fra potenziamenti magici e match di cinque round fino ad 8 giocatori. Stefan Jonsson, AD di Frogsong Studios, ha commentato così l’annuncio:

La natura competitiva di Spellsworn è l’ideale per un modello di business free-to-play, e questo cambiamento nella monetizzazione renderà più facile per la nostra community crescere e godersi il gioco tramite il sistema di matchmaking integrato. Vogliamo sottolineare il fatto che solo oggetti cosmetici, come skin e bastoni, verranno monetizzate; tutta roba che non coinvolgerà il gameplay vero e proprio. I giocatori che acquisteranno Spellsworn prima del lancio avranno accesso a sei oggetti unici, due dei quali saranno esclusivi per gli utenti dell’Accesso Anticipato.

Tags

Commenta questo articolo