ArticoliVideo

Crystal Dynamics espande il proprio organico

Lo studio dei due Tomb Raider più recenti, ovvero la software house americana Crystal Dynamics, ha annunciato una corposa espansione del proprio organico. Corposa non tanto in termini di numero, ma piuttosto in curriculum delle new-entry. Si è infatti aggiunto alla software house un gruppo di 15 talenti dell’industria, inclusi Shaun Escayg (ex-direttore creativo di Naughty Dog), che lavorerà al progetto ancora non annunciato legato agli Avengers, e Stephen Barry, veterano del settore con oltre 27 anni di lavoro all’attivo presso EA e Visceral Games.

Scot Amos Ron Rosemberg, entrambi boss di Crystal Dynamics, hanno speso parole di elogio per i nuovi arrivati, affermando:

A mano a mano che procede lo sviluppo del titolo dedicato agli Avengers, così succede anche per il nostro studio. Vogliamo realizzare qualcosa di cui i fan di Marvel possano andare entusiasti, e non vediamo l’ora di potervi mostrare il nostro progetto. Di recente abbiamo assunto veterani di caratura mondiale, provenienti da progetti di spessore come Batman: Arkham Origins, Dead Space, Star Wars: Battlefront e tanti altri. La loro esperienza si aggiunge a quella di un team di già comprovate capacità, mettendoci in un’ottima posizione per poter puntare seriamente agli obiettivi che ci siamo prefissati.

Tags

Commenta questo articolo