News in breve

Scorn, la campagna Kickstarter è ok

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Scorn, il particolare horror in fase di sviluppo da Ebb Software festeggia il buon risultato della campagna di raccolta fondi su Kickstarter.

L’obiettivo minimo era di 150.000 euro, ne sono stati raccolti quasi 200.000 (192.487 euro, per l’esattezza). Questo significa che il titolo non sono sarà sviluppato ma avrà anche una caratteristica aggiuntiva dettata dal fatto che è stato superato uno stretch goal. Il gioco supporterà i visori per la realtà virtuale. E’ chiaro che potrebbero comunque esserci novità e magari il team dopo questa ottima vetrina potrebbe trovare anche un publisher e magari sviluppare altre caratteristiche magari accantonate.

Il titolo (in vero le prime due parti), che unisce fasi fps a meccaniche puzzle, dovrebbe arrivare su Pc entro fine 2018. Scorn può vantare fin da ora uno stile artistico davvero notevole che si ispira ai lavori di H. R. Giger (Alien) ed incuriosisce (anche a tratti colpisce) gli appassionati con creature ed elementi misteriosi abbastanza enigmatici.

Scorn GP 7

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




1 commento su “Scorn, la campagna Kickstarter è ok”

Commenta questo articolo