Articoli

Digital Bros Game Academy alla Milan Games Week Conference

Marco Massarutto, cofondatore e COO di Kunos Simulazioni, e Massimo Guarini, fondatore e direttore creativo di Ovosonico, saranno tra i presenti al talk di Digital Bros Game Academy alla Milan Games Week Conference di venerdì.

L’accademia di formazione professionale del Gruppo Digital Bros per diventare sviluppatori di videogiochi sarà presente alla due giorni che prevede incontri, tavole rotonde, workshop e conferenze con gli sviluppatori in concomitanza con Milan Games Week.

La Digital Bros Game Academy invita il pubblico degli sviluppatori italiani e tutti gli altri visitatori a partecipare il 29 settembre dalle 12 alle 13 presso la Sala Gemini di Fiera Milano Rho, al talk dal titolo: “Quando l’Italia incontra l’estero: il rapporto tra sviluppatore e publisher. Quali sono le chiavi di successo per chi sviluppa giochi in Italia e cosa cerca un publisher internazionale”.

Promuovendo un tema di assoluta utilità per gli sviluppatori di domani e per le realtà indie, la DBGA mette insieme importanti esponenti dell’industria per affrontare un argomento di profonda attualità, il rapporto tra developer e publisher. Sarà un incontro di un’ora in cui la DBGA condividerà con il pubblico di MGW Conference esperienze e best practice per avere successo nel mercato globale e per relazionarsi con un editore internazionale, e lo farà attraverso la testimonianza diretta di due personalità di spicco della scena indie italiana e di un publisher internazionale.

cartolina-digitale DBGA

Moderato da Geoffrey Davis, direttore generale della Digital Bros Game Academy, il talk vede la partecipazione, come accennato, di Massimo Guarini, fondatore e direttore Creativo di Ovosonico, studio di sviluppo italiano accreditato a livello mondiale che ultimamente ha pubblicato Last Days of June, di Marco Massarutto cofondatore & COO di Kunos Simulazioni, prestigiosa software house specializzata in simulazioni di guida (Assetto Corsa è tra i titoli made in Italy più apprezzati di sempre, ndr) e di Tim Woodley SVP global brand & marketing di 505 Games, publisher internazionale del Gruppo Digital Bros. Gli ospiti oltre ad illustrare le rispettive case history di successo si focalizzeranno in particolar modo sulle dinamiche che intercorrono a livello lavorativo tra sviluppatore e publisher.

Tags

Commenta questo articolo