ArticoliIn primo piano

Redout: Lightspeed Edition è disponibile su console

Le folli corse futuristiche di Redout approdano in versione fisica su console. 505 Games, divisione editoriale del gruppo Digital Bros e 34BigThings annunciano l’arrivo della Redout: Lightspeed Edition per PS4 ed Xbox One. Il prezzo è di 39,99 euro.

Gli appassionati console possono mettere alla prova i loro riflessi nel in questo titolo di corse antigravitazionali caratterizzato da un’intelligenza artificiale allo stato dell’arte, 35 tracciati situati in sei differenti ambientazioni, gare online fino a sei giocatori e la nuovissima modalità a schermo condiviso che permetterà di sfidare i propri amici in appassionanti sfide testa a testa.

Ecco il trailer di lancio.

Redout: Lightspeed Edition include una modalità carriera competitiva con oltre 100 diverse gare. Sono disponibili 11 tipi di eventi diversi, tra cui Prova a Tempo, Corsa, Resistenza, Corsa Arena, Velocità e Sopravvivenza.
I piloti hanno a disposizione quattro diverse classi di veicoli, progressivamente più veloci, oltre ad una scelta tra le sette diverse squadre, ognuna con il suo caratteristico design, stile di guida, i suoi punti di forza e le sue debolezze. Le navi possono inoltre essere potenziate, scegliendo di concentrarsi sul motore, i magneti, la struttura o l’energia, oppure è possibile installare uno dei 12 power up disponibili, tra cui: turbo addizionali, il sistema di grip avanzato, il potenziatore di scia e tanti altri.

Redout è il gioco futuristico di corse antigravitazionali che ha già conquistato i giocatori Pc nel 2016 (qui la nostra recensione). Il modello di guida è basato su un complesso e avanzato motore fisico che rende l’esperienza di guida veloce, impegnativa e senza compromessi, proprio come i tanto amati giochi di guida da cui prende ispirazione. Lo shading lucente e il sistema di illuminazione, permessi dall’Unreal Engine 4 e applicati allo stile “low poly” dei veicoli, crea un fantastico ed estremamente caratteristico stile estetico.
La lega di corse futuristiche è ambientata nel 2560, su una Terra semi-deserta e post apocalittica, oltre che su altri pianeti e lune colonizzati del Sistema Solare, come Neptune ed Europa

Infine, sia la versione PlayStation 4 che quella Xbox One avranno inoltre una livrea esclusiva per piattaforma, applicabile su tutte le navi.

Tags

Commenta questo articolo