ArticoliGalleryIn primo pianoVideo

Il soulslike Immortal Planet arriva il 28 luglio su Pc

Tomasz Wacławek, creatore della hit indie Ronin, ha condiviso tutti i dettagli sul suo nuovo progetto: intitolato Immortal Planet, il titolo è un action-Gdr focalizzato su un sistema di combattimento metodico e brutale e sull’esplorazione di un mondo in cui gli ultimi resti di una società di esseri immortali sono intrappolati in infiniti cicli di morte e rinascita.

Il gioco viene descritto dallo stesso sviluppatore come un tributo all’emergente genere soulslike, in particolare al capostipite Dark Souls.

Immortal Planet è una lettera d’amore a Dark Souls. Dopo aver pubblicato Ronin con l’aiuto di Devolver Digital, ho voluto creare un gioco che rappresentasse la mia personale interpretazione dei titoli soulslike; per me, il nucleo del genere è rappresentato dal sistema di combattimento, dove la pazienza e la concentrazione sono molto più importanti dei riflessi. Anche la gestione della stamina è un elemento da tenere in considerazione, ma ho sempre pensato che ci fosse qualcosa da aggiungere a tutto questo per renderlo ancora più interessante.

In Immortal Planet, infatti, anche i nemici avranno una loro personale barra dell’energia, e un giocatore che ama il rischio può sfiancare i nemici per poi colpirli una volta sfiniti: l’effetto è uno stordimento temporaneo dell’avversario. Di converso, attaccare un nemico con piena stamina stordirà invece il giocatore stesso. Il sistema di magia è anch’esso incentrato su tale sistema – per esempio, le magie di ghiaccio non danneggiano la salute bensì l’energia.

Il titolo verrà lanciato su Steam il prossimo 28 luglio (qui la pagina del negozio), mentre a questo indirizzo trovate il sito ufficiale. Di sotto, invece, un sommario delle caratteristiche di gioco.

  • Progressione da soulslike: l’esperienza può essere recuperata alla morte e utilizzata per migliorare il personaggio. Lo stile di gioco può essere personalizzato con dozzine di oggetti e incantesimi.
  • Combattimento metodico: la pazienza e la concentrazione sono molto più importanti dei riflessi, come pure la stamina.
  • Design dei livelli interconnesso: i livelli sono progettati intorno a singoli checkpoint a partire dai quali si può esplorare l’intera zona. I livelli contengono diverse scorciatoie sbloccabili.
  • Intensi combattimenti contro i boss: ogni livello include un potente nemico boss. I combattimenti contro questi avversari sono sfide divise in più fasi, che rappresentano delle vere e proprie prove di abilità e determinazione.
Tags

1 commento su “Il soulslike Immortal Planet arriva il 28 luglio su Pc”

Commenta questo articolo