Articoli

CI Games parla del suo futuro

CI Games, ha annunciato oggi i propri progetti per il prossimo futuro dell’azienda: di confermato c’è un nuovo sparatutto tattico ancora da annunciare ma già in sviluppo, mentre è stata reiterato l’impegno per un sequel di Lords of the Fallen e per nuovi aggiornamenti per Sniper Ghost Warrior 3 destinati a susseguirsi lungo tutto il 2017.

L’amministratore delegato dell’azienda, Marek Tymiński, ha poi confessato alcuni retroscena sullo sviluppo di quest’ultimo titolo:

“Abbiamo imparato tantissimo come team nel corso dello sviluppo di Sniper Ghost Warrior 3, che credo abbia contribuito a formare i talenti presenti qui in studio. Quando abbiamo iniziato lo sviluppo, abbiamo deciso di progettare un vasto mondo open world che, ora comprendiamo, forse era un po’ troppo ambizioso; abbiamo semplicemente preso una decisione sbagliata non considerando le dimensioni del team e i tempi di sviluppo. Ci siamo sforzati troppo di competere direttamente con gli altri titoli AAA in termini di valori di produzione, ed è stato un errore”.

Nonostante le difficoltà, Tymiński si è mostrato comunque ottimista:

“E’ stata una grande lezione per noi, e ora stiamo andando avanti con il nostro prossimo progetto senza assegnargli alcuna etichetta precisa. Abbiamo in serbo un fantastico sparatutto tattico con il quale possiamo focalizzarci su un gameplay esaltante, alcune meccaniche chiave e missioni complesse senza tutte le difficoltà derivanti da un ampio mondo open world. Vogliamo rendere questo gioco ancora più tattico di SGW3″.

Sniper-Ghost-Warrior-3-CI-Games

Tags

Commenta questo articolo