ArticoliIn primo piano

Battlefield 1, In the Name of the Tsar sarà il dlc più grosso

Arrivano più dettagli e nuove immagini su In the Name of the Tsar, ossia la nuova espansione di Battlefield 1 protagonista poco fa dello show di Electronic Arts all’EA Play.

Il dlc, che espanderà il conflitto globale aprendo uno dei fronti più estesi della Prima Guerra Mondiale. Nel più completo pacchetto di espansione finora realizzato, i giocatori potranno combattere all’interno di sei nuove mappe e entrare in azione con l’Armata Russa, incluso il Battaglione Femminile della Morte.

Questa è, infatti, la prima volta che gli appassionati potranno giocare nei panni di un personaggio femminile all’interno del multigiocatore di Battlefield. Oltre a questo, Battlefield 1 In the Name of the Tsar offrirà 11 nuove armi, più Operazioni, più veicoli, incluso l’enorme Ilya-Muromets Heavy Bomber, una nuova modalità di gioco chiamata Supply Drop e nuovi modi di personalizzare il proprio stile di gioco e molto altro.

Ma non finisce qui: per dare alla community più di quello che desidera, è in arrivo una rivoluzione in Battlefield 1 – aggiornamenti mensili, nuove mappe ed eventi in gioco durante tutta l’estate, fino ad arrivare al lancio di Battlefield 1 In the Name of Tsar.

Oltre alle 6 mappe incluse in Battlefield 1 In the Name of Tsar, saranno lanciate altre 2 nuove mappe, oltre al proseguo dell’iniziativa Amici Premium, che permette ai possessori del Pass di portare con loro i propri amici sulle mappe Premium fino al Gamescom di agosto. Alla kermesse tedesca, DICE svelerà anche una esperienza competitiva di Battlefield 1, basata sul feedback degli appassionati.

La prima mappa di Battlefield 1 per i possessori del Premium pass dell’estate sarà Le Notti di Nivelle a giugno, seguita da Prise de Tahure a luglio.

Entrambe fanno parte di Battlefield 1 They Shall Not Pass. Ne Le Notti di Nivelle, i giocatori potranno darsi battaglia in combattimenti ravvicinati tra le trincee, mentre in Prise de Tahure, le truppe francesi cercheranno disperatamente di riconquistare e mantenere le vette nella regione Butte-de-Tahure. In coincidenza del rilascio di Praise de Tahure, inizierà Premium Trials, permettendo a tutti i giocatori di provare le mappe solitamente disponibili solo per i possessori del Premium Pass del gioco.

Più tardi quest’anno, i giocatori potranno ulteriormente espandere il campo di battaglia grazie alla guerra anfibia in Battlefield 1 Turning Tides, in arrivo a dicembre, seguita successivamente dalle più drammatiche battaglie della Grande Guerra in Battlefield 1 Apocalypse, disponibile a inizio 2018.

I fan presenti ad EA PLAY 2017 avranno la possibilità di provare la mappa Passo di Lupkow da In the Name of Tsar e vivere direttamente le frenetiche battaglie a 64 giocatori.

Tags

1 commento su “Battlefield 1, In the Name of the Tsar sarà il dlc più grosso”

Commenta questo articolo