In primo piano

Final Fantasy XV, la patch che porterà i 60 fps al secondo su PS4 Pro arriverà il 21 febbraio

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Hajime Tabata ha svelato la data di pubblicazione della patch di Final Fantasy XV che supporterà i 60 fotogrammi al secondo su PlayStation 4 Pro.

Il direttore dei lavori ne ha parlato nel corso del suo intervento all’Active Time Report di qualche ora fa. Tale aggiornamento sarà disponibile a breve, a partire dal 21 febbraio.

Ecco cosa porterà:

  • Supporto PS4 Pro a 1080p/60 fps
  • Quest a tempo limitato
  • Livello massimo aumentato a 120
  • Il limite fotografie sale da 150 a 200
  • Si potrà riprodurre musica durante le sessioni con i Chocobo

E’ bene sottolineare che il dato sui 60 fotogrammi al secondo si riferisce al massimo possibile raggiungibile dal gioco e non sarà un framerate bloccato. Quindi è da capire come sarà la fluidità del gioco.

final-fantasy-xv

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.