ArticoliIn primo piano

Nintendo cessa la produzione di Wii U in Giappone

Lo scorso novembre si era parlato della fine della produzione di Wii U. L’indiscrezione di allora fu smentita da Nintendo. Nelle scorse ore, però, la stessa factory di Kyoto ha annunciato che la produzione della console in Giappone è cessata. Ne parla Kotaku.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà effettivamente il canto del cigno della console: Nintendo ha annunciato che questo sarebbe stato l’ultimo suo titolo su Wii U.

Non è una gran sorpresa, quindi, che Wii U sia sul viale del tramonto. Gli ultimi dati diffusi da Nintendo confermano un insuccesso commerciale ancora più conclamato nonostante alcune discrete punte.

Wii U, uscita sul mercato nel novembre del 2012, ha venduto complessivamente 13,56 milioni di unità con 96,52 milioni di unità software diffuse. Nintendo 3DS ha invece venduto 65,30 milioni di console con 320,96 milioni di giochi. I numeri impallidiscono rispetto alla scorsa generazione di console: Wii ha piazzato 101,63 milioni di esemplari (917, 34 milioni di unità software) ed il DS ha fatto registrare 154,02 milioni di unità (948,51 milioni di software) così scrive Siliconera.

Wii U

Tags