News in breveVideo

Elite Dangerous, dopo 18 mesi giocatore ha il primo contatto alieno

David Braben, numero uno di Frontier Developments, lo aveva detto: in Elite Dangerous ci sono tante cose da scoprire. In 18 mesi, gli appassionati hanno scovato diversi indizi come artefatti e relitti di navi spaziali che facevano pensare alla presenza dei Thargoid, vecchia conoscenza di tutti i fan di Elite.

Ed è arrivato il primo contatto alieno grazie ad un giocatore Xbox One (DP Sayre). L’evento è stato immortalato in uno spettacolare video riportato da Eurogamer.net. Eccolo. Buona visione.

Tags

1 commento su “Elite Dangerous, dopo 18 mesi giocatore ha il primo contatto alieno”