ArticoliIn primo piano

Steam, il sistema di recensioni è stato rivisto per prevenire gli abusi

Rivedere il sistema di recensioni presente su Steam per prevenire un utilizzo che possa ingannare gli utenti che vogliono informarsi. Con un comunicato presente su Steam Valve annuncia questo cambio di rotta ridisegnando la gestione delle valutazioni, per eliminare i falsi giudizi e quegli sviluppatori che “sono disposti a impiegare tattiche ingannevoli per generare un punteggio più positivo”.

Steam spiega che molte recensioni positive siano frutto di valutazioni a pagamento, di chiavi del gioco regalate dagli sviluppatori affinché si parli bene del proprio titolo, di account secondari che sono in qualche maniera legati agli sviluppatori del gioco stesso. Si legge sulla piattaforma digitale di Valve:

“Un’analisi dei giochi su Steam dimostra che almeno 160 titoli hanno sostanzialmente una maggiore percentuale di recensioni positive da parte di utenti che attivano il prodotto con una chiave CD, rispetto ai clienti che hanno acquistato il gioco direttamente su Steam. Ci sono, naturalmente, motivi legittimi per cui questo potrebbe essere vero per un gioco: alcuni giochi hanno un forte seguito pubblico fuori da Steam, altri giochi hanno “early adopters” (cioè quelli che comprano il gioco non completo, in accesso anticipato, ndr) o sostenitori Kickstarter che hanno investito di più nel gioco.

Ma in molti casi, l’abuso è chiaro ed evidente, come ad esempio recensioni duplicate, identiche e/o generate in grande quantità, oppure recensioni di account collegati a quello dello sviluppatore. In questi casi, ora abbiamo intrapreso provvedimenti, vietando le recensioni false e saranno interrotti i rapporti d’affari con tutti gli sviluppatori che continuano a violare le nostre regole”.

E così, le recensioni basate su un prodotto riscattato tramite codice di attivazione saranno visibili ma non influenzeranno più il punteggio globale del gioco. Chi acquista direttamente su Steam, invece, può recensire il gioco e influire direttamente sulla sua valutazione globale.
Gli effetti di questo cambiamento potrebbero essere drastici in alcuni casi, con titoli che passano da una valutazione mediamente bassa ad una più equilibrata. Altri titoli che gravitavano nel limbo della mediocrità potrebbero vedersi aumentare il proprio giudizio oppure diminuirlo.

Steam-problems-today

Tags

1 commento su “Steam, il sistema di recensioni è stato rivisto per prevenire gli abusi”