ArticoliIn primo piano

The Witness arriverà anche su Xbox One; debutto per il 13 settembre

The WItness A

Se ne parlava da qualche giorno ed alla fine è arrivata l’ufficialità direttamente dall’interessato. Jonathan Blow ha infatti svelato (ad IGN) che The Witness arriverà anche su Xbox One dopo aver esordito piuttosto bene su Pc e PlayStation 4 a fine gennaio scorso. Il debutto è fissato per il 13 settembre, tre settimane.

Era comunque solo una questione di tempo visto che il titolo era già stato classificato dall’ESRB (l’ente americano per la classificazione dei videogiochi) a metà gennaio. Blow spiega che non ci saranno tante novità per la versione delll’avventura in prima persona che si coniuga ai temi puzzle, dedicata alla console di casa Microsoft:

“Ci sarà qualche differenza tecnica ma la base rimarrà identica”.

Blow si è pure soffermato sul fatto che non avrebbe gradito l’introduzione di contenuti esclusivi per le due piattaforme (PS4 e Pc, ndr): “Avrebbe complicato tutto il gioco e e ne avrebbe minato la compattezza”.

L’autore ha, infine, ricordato che Thekla, il suo team di sviluppo, sta ancora lavorando alla versione iOS del gioco ma non ha fatto riferimento alcuno alla versione Android.

La versione iOS sarà identica alle altre nel gameplay ma ovviamente avrà delle limitazioni grafiche. Thekla, inoltre, sta facendo esperimenti sul sistema di movimento che si baserebbe sul tocco (non su frecce visibili) e sintetizzerebbe in questo modo: un tocco per camminare, due per correre, due dita per i movimenti laterali e così via. Proprio per questo motivo non è stata fornita ancora nessuna data d’uscita per iOS.

Tags