Articoli

Tin Man Games annuncia la “rievocazione” di The Warlock of Firetop Mountain su Pc e Mac a fine mese

The Warlock of Firetop Mountain 2

Una vera e propria rievocazione storica. Tin Man Games, una software house indipendente di Melbourne (Australia) specializzata nella realizzazione di videogiochi di gamebook Fantasy, ha annunciato l’arrivo su Steam di un titolo particolare che sicuramente farà drizzare le orecchie ai più grandicelli. Il gioco si chiama The Warlock of Firetop Mountain ed è atteso per Pc Windows e Mac il 31 agosto.

Gli amanti del Fantasy, ed i più maturi, però, avranno già intuito che si tratta del gioco ispirato all’omonimo The Warlock of Firetop Mountain che nel 1982 fu il primo gamebook di combattimento Fantasy realizzato da Steve Jackson e da Ian Livingstone (cofondatore di Games Workshop e primo distributore in Europa di Dungeons & Dragons).

La serie all’epoca ebbe molto successo con i suoi oltre 50 libri di combattimento Fantasy a seguire. Bene, Tin Man Games ne ha adattati otto per il gioco.

In arrivo su Steam a fine mese, il titolo sarà più di un semplice adattamento. Viene definita una tabletop adventure piena di vita con una narrativa espansiva e mappe interattive popolate da miniature digitali, combattimenti a turni e duna ricca storia con 12 eroi unici da poter scegliere per mandare a risolvere numerosissime quest.

Vediamo le prime immagini e, a fine articolo, il trailer d’annuncio.

CARATTERISTICHE

UN GAMEBOOK COME NON ABBIAMO MAI GIOCATO

Se siete avvezzi agli ultimi lavori di Tin Man o di Inkle’s Steve Jackson’s Sorcery vi starete chiedendo cosa abbia di speciale The Warlock of Firetop Mountain. Gli sviluppatori hanno quindi diffuso una nota con le varie peculiarità del gioco.

  • Una scelta di eroi: il gioco inizierà con la scelta del proprio eroe. Inizialmente ne saranno disponibili 4 mentre, come accennato, saranno dodici in totale e molti altri sono previsti in arrivo attraverso aggiornamenti gratuiti e dlc. Ogni eroe (o eroina) ha i propri motivi per esplorare le località di Warlock Mountain con la storia che si adatta ai personaggi.
  • Una visione del mondo (in miniatura): il gioco è ambientato in una vasta mappa 3d, una versione digitale di alcune delle miniature Otherworld che rappresentano i personaggi. Troveremo oltre 100 modelli unici tra eroi e mostri.
  • Combattimento vecchia scuola: Combattimenti a turni simultanei si svolgeranno in una griglia tra noi ed i nemici. Potremo scegliere tra una serie di attacchi o di muoverci. Gli sviluppatori promettono immediatezza nell’apprendimento del sistema di combattimento.
  • Aspetto gradevole: Per i molti fan dei combattimenti Fantasy, l’illustratore Russ Nicholson evocherà con potenza il senso di nostalgia infantile che molti proveranno quando si cimenteranno nel gioco. In aggiunta agli artwork del gamebook originale, Nicholson ha contribuito a sei nuove illustrazioni per questo riadattamento.

Gli sviluppatori puntano forte sull’effetto nostalgia ricordando come molti bimbi che rimasero folgorati da quei libri nel 1982 potrebbero divertirsi ora.

Tags