ArticoliIn primo piano

GT Sport permetterà di acquisire una reale licenza di guida FIA GT

GT Sport card license

La notizia arriva dall’intervista a Gamespot concessa da Kazunori Yamauchi nei giorni scorsi (la stessa in cui l’autore della serie videoludica parla dell’incubo di sviluppare su PlayStation 3) ed è molto interessante.

In pratica, Gran Turismo Sport – in arrivo il prossimo 16 novembre in esclusiva PlayStation 4 – permetterà ai giocatori di acquisire una reale licenza di guida GT. Era possibile ottenerla anche negli altri capitoli, ma questa volta sarà più facile: non sarà necessario seguire il programma di addestramento ristretto a pochi.

Chi avrà GT Sport sarà in grado di ottenere questa licenza. Il capo di Polyphony ha spiegato come sarà possibile:

“È un programma che fornisce una reale licenza dopo aver raggiunto un certo livello all’interno del gioco. Io possiedo una licenza FIA, ma acquisirla è stato molto difficile. Richiede molto tempo e tanto denaro, e nel mondo vi sono sempre meno persone coinvolte nel motorsport. Quindi si tratta di un programma che mira ad aumentare la popolarità di questo sport a livello globale”.

I giocatori saranno “papabili” per la licenza FIA Gran Turismo Digital dopo aver completato una determinata modalità ma anche ottenendo risultati argento o migliori in tutti gli eventi della modalità campagna e raggiungendo un certo livello pilota e di sportività.

Servirà comunque una patente di guida base e alcuni requisiti reali che saranno specificati meglio in seguito, ma in ogni caso è una notizia che farà felici moltissimi appassionati di motori.

Tags