ArticoliIn primo piano

GT Sport, danni, condizioni climatiche (non dinamiche), 1080p a 60 fps

GTSport_Race_Northern_Isle_Speedway_02_1463670248

GT Sport (o Gran Turismo Sport se preferite), avrà alcune caratteristiche che non sono state ancora potute essere visionate da chi ha avuto la fortuna di provare il gioco nell’evento di Londra organizzato da Sony.

Dal web (Dualshockers) apprendiamo che Kazunori Yamauchi, il papà della serie automobilistica da sempre marchio di fabbrica su console PlayStation, ha confermato la presenza di alcune peculiarità del titolo racing di Polyphony Digital. In primis ci saranno i danni e che sono già implementati ma che la demo non li conteneva per semplificare i test.

Altra caratteristica che potremo avere nella versione finale di Gran Turismo Sport è il Meteo. Sarà variabile ma non dinamico. In pratica sarà possibile scegliere le condizioni climatiche prima della gara ma durante la competizione queste rimarranno stabili.

Gli sviluppatori non hanno voluto implementare un meteo dinamico per evitare di dover sacrificare la qualità visiva del gioco che, per loro, rappresenta una priorità.

A tal proposito, il team sta lavorando sull’ottimizzazione grafica al fine di ottenere i 1080p e sessanta fotogrammi al secondo fissi, andando dunque ad eliminare le situazioni in cui si verificano dei cali nella fluidità.

Infine, vi ricordiamo che Gran Turismo Sport debutterà il prossimo 15 novembre, ovviamente in esclusiva PlayStation 4.

Tags

1 commento su “GT Sport, danni, condizioni climatiche (non dinamiche), 1080p a 60 fps”

Commenta questo articolo