Articoli

Thea: The Awakening si aggiorna con un grosso dlc gratuito, ecco i dettagli

screen4

L’ottimo Thea: The Awakening, uno strategico Fantasy 4X ambientato nella mitologia slava, si aggiorna con un grande dlc gratuito intitolato Return of the Giant che aggiunge una nuova storyline, un editor degli eventi ed alcune localizzazioni diverse dall’inglese.

Il gioco si distingue per avere caratteristiche roguelike survival ed una storia non lineare. L’espansione è il risultato di cinque mesi di lavoro a stretto contatto con la community del gioco. Gli sviluppatori hanno raccolto le opinioni del pubblico e realizzato le caratteristiche supplementari. Adesso il titolo è disponibile in tedesco, francese, polacco e russo… piangiamo noi italiani. Ogni traduzione consta di oltre 250.000 parole equivalenti a 2.200 pagine di testo.

Caratteristiche peculiari del dlc Return of the Giants

  • Oltre 70 nuovi eventi in gioco, inclusa la storyline del dlc
  • Editor eventi per personalizzare gli accadimenti durante le partite
  • Nuove creature e tanti giganti
  • Nuovi tipi di costruzione
  • Doppiaggio in inglese completo per tutti gli eventi
  • Localizzazione per quattro lingue (tedesco, francese, polacco e russo)
  • Nuove musiche
  • tante caratteristiche richieste dal pubblico.

MuHa, il team che ha sviluppato il gioco, ha pure ufficializzato che il gioco ha venduto oltre 50.000 copie da novembre 2015, periodo in cui è uscito dalla fase Early Access di Steam.

  • Gli sviluppatori hanno anche diffuso ulteriori informazioni sulla lavorazione del gioco:
  • Il gioco ha venduto oltre 50.000 copie
  • I costi iniziali di sviluppo sono stati coperti in 24 ore dalla data d’uscita su Steam
  • Lo sviluppo della versione base del gioco ha preso 19 mesi con un core team di quattro persone, il dlc Giants è stato realizzato in cinque mesi
  • Il budget del gioco, incluso Unity Engine, tutti gli assett e la realizzazione delle musiche del gioco base e del dlc è di circa 15.000 sterline
  • I ricavati delle vendite da Honey Hex Framework su Unity Asset Store hanno rappresentato la metà dei costi di sviluppo
  • Il titolo è giocato moltissimo negli Usa col 34,4% degli utenti complessivi, poi dalla Germania (9,3%), Regno Unito (7,5%) e Francia (6%).
  • Il supporto al gioco continua e vi sono stati oltre 110 aggiornamenti in soli due mesi dall’Early Access
  • Il gioco ha avuto un’accoglienza ottima con l’89% di recensioni positive su Steam ed un buon punteggio Metacritic di 73/100 ed 8.7 come punteggio utenti.
Tags

Commenta questo articolo