In primo piano

Mirror’s Edge Catalyst e la sua interattività

mirrors-edge-catalyst-annunciato ufficialmente 0906 b

Sara Jansson, produttrice di Mirror’s Edge Catalyst ha rivelato alcuni dettagli inediti sul titolo. In primis sulla interattività del mondo di gioco dell’atteso rebirth dell’action in arrivo il 23 febbraio 2016 su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One a firma di DICE ed Electronic Arts.

La Jansson ha infatti detto queste parole riportate da SegmentNext:

“Nessun oggetto nelle ambientazioni è lì per bellezza. È lì perché è un oggetto di gameplay, è qualcosa con cui interagire. Nel primo gioco si potevano usare solo alcuni oggetti come trampolino, mentre in Catalyst potrete usare qualsiasi oggetto che abbia la giusta altezza”.

Faith avrà, dunque, maggiore libertà nelle interazioni con le ambientazioni, e anche che gli eventi del gioco trasformeranno la protagonista in una persona diversa.

Tags

Commenta questo articolo