Articoli

Inquisitor’s Heartbeat, Rising Pixel annuncia la versione estesa

inquisitor hearthbeat

Uscito l’anno scorso, Inquisitor’s Heartbeat torna a far parlare di se. Rising Pixel, infatti, annuncia l’edizione estesa per l’innovativo audiogame che mette allo stesso livello vedenti e non vedenti. Tale versione è prevista per giugno su Pc Windows, Mac, Windows Phone ed iOS.

Il gioco non è infatti semplicemente una versione “accessibile” di un gioco per vedenti, ma è un prodotto pensato appositamente per avere un’esperienza di gioco completa anche in assenza di feedback visivi.

Inquisitor’s Heartbeat, nato come Spin-off della serie di Eymerich l’inquisitore, è un roguelike per non vedenti, ossia un videogame (per la precisione un audiogame) il cui scopo principale è quello di districarsi in labirinti più o meno complessi ricevendo feedback unicamente sonori.

La versione estesa include le seguenti caratteristiche aggiunte dagli sviluppatori in base alle opinioni e commenti ricevuti dai giocatori.

  • Migliorata ed estesa ‘interazione tra il giocatore e l’ambiente circostante

  • Aggiunti dialoghi, luoghi e numerosi elementi di gioco

  • Aggiunta la richiesta (a furor di popolo) modalità di combattimento

  • Estesa l’esperienza social con punteggi online e condivisione sui social network

  • migliorata l’accessibilità anche ai vedenti con nuovi menu ed effetti grafici.

Più informazioni sul sito ufficiale.

Tags

Commenta questo articolo