Articoli

Sony presenta la PlayStation Vita TV, alcuni dettagli

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




ps-vita-tv-a-09092013

L’evento Sony di Tokyo di questa mattina è stato prodigo di novità soprattutto sul fronte PlayStation Vita. Oltre alla presentazione di un nuovo modello della console portatile (più sottile e leggero, ndr), il colosso giapponese ha infatti ufficializzato PlayStation Vita TV.
Si tratta di un dispositivo che permetterà di giocare i titoli per la console portatile con l’ausilio del televisore di casa. Sarà possibile, inoltre, trasmettere sulla televisione anche i giochi per PlayStation 4 giocati in remoteplay su PS Vita e do accedere ad altri servizi digitali.
PS Vita TV costa 9554 yen che dovrebbe aggirarsi attorno ai 100 euro e sarà disponibile in Giappone dal prossimo 14 novembre. Ci sarà anche un’edizione comprensiva di DualShock 3 e di una memory card da 8GB al prezzo di 14.994 yen (ad occhio e croce 114 euro).
Il gingillo (che misura 6cm di altezza x 10cm di lunghezza) include anche un alloggiamento per le card dei giochi PlayStation Vita e sarà compatibile con la libreria formata da oltre 1300 titoli Psone e PSP. Attendiamo notizie su un’eventuale commercializzazione in Occidente.

ps-vita-tv

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo