Interviste

Quattro chiacchiere con… Alberto Dubla (NotiziePlayStation)

Inauguriamo un nuovo spazio sul nostro piccolo blog che vuole omaggiare quei blog o siti (e perché no, colleghi o anche software house indipendenti) che si stanno conquistando una bella vetrina e che, non neghiamo di ammetterlo, spesso e volentieri usiamo anche come fonte, preziosa, di notizie.
Quest’oggi facciamo quattro chiacchiere con Alberto Dubla, webmaster di NotiziePlayStation, blog che, come si intuisce dal nome, gravita sull’universo Sony con notizie ed aggiornamenti sempre puntuali (a volte anche più che puntuali) sulle novità PlayStation 3, PlayStation Vita, PSP e PSN.
Sappiamo che in un’intervista si dà del lei. Il tono giornalistico lo impone, ma in questo caso vogliamo evitarlo puntando su una vera e propria chiacchierata tra amici. E tra amici non ci si dà certo del Lei. Detto questo, buona lettura.

ILVIDEOGIOCO.COM: come è nata l’idea di un blog essenzialmente immediato incentrato solo sul mondo PlayStation?

NOTIZIEPLAYSTATION: E’ una storia lunga. L’idea è nata assolutamente in maniera casuale in quanto facevo parte di un forum dedicato alla sola Playstation e dove mi ero iscritto in modo quasi casuale. Li ho cominciato a vedere utenti che mettevano news varie dai siti affermati e volevo contribuire anch’io alla community. Però non mi piaceva il fatto che le notizie fossero copiate da altri: volevo dare un mio tocco. Da li la creazione di un primo blog, che poi si è aggiornato man mano con altri url e idee scaturite nel frattempo.

ILVIDEOGIOCO.COM: Quali sono i momenti più difficili per un blog realizzato da una sola persona?

NOTIZIEPLAYSTATION: La differenza tra quello che posti e quello che vorresti postare. Vorrei poter scrivere più recensioni o post di approfondimento, ma mi è umanamente impossibile. La priorità del blog sono le notizie, per l’appunto.

ILVIDEOGIOCO.COM: La notizia, o il post, che ti ha dato in assoluto più soddisfazione?

NOTIZIEPLAYSTATION: Numericamente ed egoisticamente parlando, quelli legati alle varie manutenzioni non previste del PSN ma ovviamente sono anche quelli che più detesto scrivere. Per il resto credo che ogni singolo post sia indice di soddisfazione, perché sento di aver condiviso qualcosa con gli altri.

ILVIDEOGIOCO.COM: E quello che non avresti mai voluto scrivere?

NOTIZIEPLAYSTATION: Come detto, ogni post di aggiornamento su problemi o manutenzioni impreviste. O quando devo dare la notizia di una “morte” di un videogioco in sviluppo o di una software house.

ILVIDEOGIOCO.COM: cosa ti piace di più di questo lavoro e cosa detesti?

NOTIZIEPLAYSTATION: “Lavoro” per me è un parolone. Amo stare nell’ambito videogames e condividere con gli altri quella che è una mia passione. Non sopporto solo quando la gente snobba realtà come la mia e la vostra, per favorire i soliti 4-5 “top site”. Ma fin quando c’è passione, c’è “lavoro”, per quanto mi riguarda.

ILVIDEOGIOCO.COM: Il rapporto col pubblico è fondamentale, ma è anche difficile, come si suol dire croce e delizia…

NOTIZIEPLAYSTATION: Prima ero più “focoso”, ora credo di aver imparato a gestire il tutto. Se ti fanno “arrabbiare”, basta ignorare e non dargli importanza. Fortunatamente posso dire che la maggioranza dei lettori e dei fans mi appoggiano in pieno e anzi, sono stati decisivi in certi momenti.

ILVIDEOGIOCO.COM: Ora un po’ sul personale perché ci piace farci i fatti altrui: come mai universo Sony e non pc o altro? C’è uno stile a cui ti ispiri per dare (e scrivere) le notizie?

NOTIZIEPLAYSTATION: In primis, le console Playstation sono quelle che più mi hanno accompagnato durante i miei anni da videogiocatore, senza però sminuire tutte le altre. Poi, possedendo soprattutto console Playstation, volevo essere informato a livello personale su quello che accade e condividerlo. Sinceramente non mi ispiro a nessuno, non lo dico per sembrare “figo” ma perché è proprio cosi.

ILVIDEOGIOCO.COM: Il tuo gioco preferito e quello che non regaleresti al tuo peggior nemico…

NOTIZIEPLAYSTATION: Giochi preferiti ne ho tantissimi, perché amo moltissimi generi. Poi c’è da dire che mi sono portato nel cuore determinati titoli per ogni periodo della mia vita, per esempio la saga KOF (per i meno avvezzi, è il celebre picchiaduro The King of Fighters) quando avevo 15 anni circa. Al mio peggior nemico dò consigli sui giochi pessimi, perché ci deve pure rimettere i soldi per l’acquisto.

ILVIDEOGIOCO.COM Cosa e quando ti aspetti novità sostanziali dalla prossima generazione? PlayStation 4 ad esempio o Orbis…

NOTIZIEPLAYSTATION: Penso che vedremo qualcosa di nuovo prima della fine del 2012, con rilasci fissati per fine 2013. Credo in differenze minime nelle date tra Microsoft e Sony. Mi aspetto che la nuova potenza espressa sia direttamente proporzionale alle nuove idee. Ce n’è davvero bisogno, ma in tal senso sono pessimista.

ILVIDEOGIOCO.COM: Cosa vorresti dalla nuova generazione?

NOTIZIEPLAYSTATION: Oltre ad un degno passo in avanti del livello tecnico (comunque non fondamentale), vorrei un uso meno invasivo di aggiornamenti, semplicità di utilizzo dei prodotti, qualche feature accessoria come la registrazione delle partite in tempo reale e, come detto prima, nuove idee in generale.

ILVIDEOGIOCO.COM: Cosa rimpiangi della vecchia generazione?

NOTIZIEPLAYSTATION: Il fatto che le software house davano l’impressione di lavorare meglio, consci del fatto che un videogame doveva uscire perfetto già al day-one. E rimpiango il fatto che prima, per giocare con amici, li dovevi avere necessariamente vicini fisicamente.

ILVIDEOGIOCO.COM: Detto questo, ti saresti aspettato di avere così tanto seguito di pubblico?
Ed in ultimo: presente e passato, ok, ma per il futuro, cosa ci riserverà il tuo blog? (notare la combo di due domande di fila)

NOTIZIEPLAYSTATION: Ho il “difetto” di non badare mai ai numeri in questo senso. Più che altro non mi sarei aspettato cosi tanti attestati di stima dai fans e dai lettori, oltre che veri e propri appoggi morali in certe situazioni. Quando volevo quasi lasciare ho ricevuto bizzeffe di messaggi, e mi hanno sinceramente commosso. E questo mi ha meravigliato. Per il futuro posso garantire il solito impegno e qualche nuova idea/iniziativa, ma su questo non posso pronunciarmi adesso.

Ringraziamo il web master di NotiziePlaySationBlogspot, al secolo Alberto Dubla, per il tempo dedicato.

Tags

Commenta questo articolo