Video

Nuova interessante clip per Battlefield: Play4Free

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




 

Battlefield: Play4Free immortalato in un nuovo ed interessante video di oltre 2 minuti e 30 secondi. Il gioco gratuito dello sparatutto in soggettiva realizzato dai Digital Illusion Ce, che dovrebbe uscire entro quest’anno per pc, è sostanzialmente un’edizione interamente dedicata al multiplayer online dell’fps multi-ruolo in questione.

La sua particolarità principale è quella di essere totalmente gratuito anche se sono presenti le micro-transazioni per l’acquisto di elementi aggiuntivi. Inoltre, la dinamica sarà quella sperimentata in Battlefield Heroes ma avrà un’ambientazione molto più realistica rispetto a questo particolare capitolo più scanzonato e cartoonesco.

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo