News in breve

Il prezzo della nuova NGP (PSP2) potrebbe essere competitivo secondo Ubisoft

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




 

Secondo Ubisoft, il colosso francese dei videogiochi, il prezzo della nuova console portatile di Sony, la NGP (o PSP2 che dir si voglia, ndr), potrebbe essere competitivo.
Le previsioni sono comunque ampie e il “toto-prezzo” è scattato fin dallo scorso 27 gennaio, data in cui a Tokyo è stata presentata la prossima console portatile di casa Sony. I prezzi ventilati, come tutti sanno, si aggirano tra i 300 ed i 400 euro.


“Confido che Sony conosca il suo mercato molto bene e sia in grado di offrire la console ad un prezzo che la renda invitante – ha detto in proposito Alain Corre di Ubisoft – e sono estremamente ottimista sul successo di NGP”.

Del resto, Ubisoft sta puntando molto forte sulle console portatili come l’NGP ed il Nintendo 3DS.

 

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo