In primo piano 2

PSN ancora down, Xbox Live sembra ripartire

88 Visualizzazioni

PSN offline

Continuano i problemi al PSN. Il servizio online di PlayStation è ancora messo ko a causa di un massiccio attacco di Lizard Squad, gruppo di hacker, che ha agito il 24 dicembre.

Continuano, dunque, gli interventi di Sony per ripristinare il tutto come si legge dall’ultimo status di AskPlayStation su Twitter: gli ingegneri stanno lavorando sodo per ripristinare il tutto e risolvere i problemi in rete ringraziandoli anche per la pazienza.

Il messaggio è di circa cinque ore fa per cui attendiamo novità anche a breve termine.

Per quanto riguarda Xbox Live, invece, la situazione sembra migliore col servizio che a quanto pare è ripartito sebbene non a pieno regime. Su questo link lo status attuale.

Da quanto si legge in alcuni cinguettii su Twitter sembra però che l’azione di disturbo di Lizard Squad non sia ancora terminata.
Apprendiamo, inoltre, da Eurogamer.it, che il merito (o parte di esso) del ripristino di Xbox Live sia di The Finest una squadra di hacker che si contrappone a Lizard che ha postato questo cinguettio in mattinata scrivendo che i due servizi sarebbero tornati online. Tuttavia, sempre in mattinata, questo messaggio su Twitter  dava col condizionale il ripristino del PSN.

E sempre da Eurogamer leggiamo che Kim Dotcom, il fondatore di MegaUpload avrebbe donato dei voucher agli hacker per farli smettere.

kim doctom 2612

Tuttavia almeno ad ora, su PlayStation Network  la situazione rimane desolatamente ferma avendo provato direttamente la connessione senza risultato alcuno. Un bel Natale per i videogiocatori, non c’è che dire…

Ti potrebbero interessare

2 Comments

Lascia un commento