Articoli

Il controverso Hatred cerca consensi su Steam Greenlight

11 Visualizzazioni

Hatred 1512

Hatred, il controverso – a dir poco – sparatutto isometrico accolto da critiche sulla sua eccessiva violenza, cerca consensi su Steam Greenlight, la vetrina indie per approdare su Steam.

Il gioco, che dovrebbe uscire su Pc entro la prima metà dell’anno prossimo, venne criticato per la sua violenza gratuita (nel trailer che non vi proponiamo che accompagnò l’annuncio del titolo lo si evince) a cittadini indifesi vittime della follia genocida del protagonista.

Hatred venne così disprezzato che addirittura Epic, la software house dell’Unreal Engine 4 che muove il gioco, ha preso le distanze dal progetto vietando agli sviluppatori di Distructive Creations di accostare il loro marchio al gioco.

Ci siamo astenuti all’epoca da ogni commento. E’ probabile però che ci ritorneremo vista la delicatezza dell’argomento.

Questo, però, non ha fermato gli autori polacchi dal presentare il gioco (che ricorda molto Postal e Manhunt) su Greenlight e come potrete notare, ad essere bersaglio di tanti interrogativi.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento