News in breve

The Evil Within, una patch toglie le bande nere ed aggiunge l’opzione per i 60 fps

63 Visualizzazioni

The Evil Within 3010

La versione Pc di The Evil Within è stata aggiornata da Bethesda con una patch che offre la possibilità agli utenti con computer più dotati di apportare alcune modifiche al comparto grafico.

In primis, si potranno eliminare le bande nere, tanto fastidiose quanto sostanzialmente inutili (l’effetto cinematografico non credibile, ndr). Altra opzione aggiunta è quella di impostare a 30 o a 60 fotogrammi al secondo.

La patch è grande circa 1,5 gb e risolve anche qualche bug e problemi alla stabilità del survival horror che abbiamo recentemente recensito.

La nota completa (in lingua inglese) sui cambiamenti che apporta l’aggiornamento la trovate qui, su Steam. Buona lettura.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento