In primo piano

Hellblade, 300.000 copie per ricoprire le spese di sviluppo

5 Visualizzazioni

HellBlade_MainKeyArt

Basteranno 300.000 copie a Ninja Theory per ricoprire i costi dello sviluppo di Hellblade, action in fase di lavorazione ed in arrivo per PlayStation 4. Un numero non certo irraggiungibile per una formazione abituata a titoli AAA. Riporta la notizia GamesIndustry.

La software house inglese è alla ricerca di quella che definisce la terza via per la realizzazione dei giochi.

Dominic Matthews, produttore di Ninja Theory, che ha pure spiegato il perché Hellblade uscirà in esclusiva temporale su PlayStation 4 e probabilmente anche su Pc ed Xbox One (in sostanza il team si vuole concentrare su una piattaforma al momento, ndr), ha detto nell’ultimo video-diario:

“Prendiamo il nostro lavoro su Hellblade come un’opportunità per mettere in discussione il modo in cui l’industria videoludica ha sempre funzionato. Per vedere se c’è una via migliore e più semplice. Per raggiungere elevati standard qualitativi con un budget ridotto. Una via di mezzo tra le produzioni tripla A e i titoli indie”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento