In primo piano

Hearthstone: Heroes of Warcraft, scattano i ban

56 Visualizzazioni

Hearthstone gameplay

Cartellino rosso per migliaia di bot presenti in Hearthstone: Heroes of Warcraft. Blizzard ha annunciato dal proprio blog ufficiale di aver bannato, espulso, molti utenti che hanno utilizzato mezzi illeciti durante le partite ed ha spiegato che il provvedimento rimarrà in vigore fino al 2015.

Gli autori del gioco di carte da collezione, che trova sempre più consensi in tutto il mondo, hanno anche invitato gli utenti a segnalare qualsiasi tipo di illecito.

“Abbiamo recentemente espulso diverse migliaia di account su Hearthstone che erano associati all’uso di programmi di terze parti che automatizzavano il gameplay, altrimenti conosciute come bots o botting. Questi account resteranno bannati fino al 2015. Come abbiamo dichiarato, il fair play è al centro dell’esperienza di gioco di Hearthstone, e il cheating e il botting non saranno tollerati”.

E conclude:

“Da ora in avanti, gli account che verranno scoperti usare cheat (trucchi, ndr) verranno chiusi in via definitiva e senza preavviso”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento