Articoli

Apple annuncia iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, dettagli e caratteristiche

163 Visualizzazioni

iPhone 6 e iPhone 6 plus

L’iPhone 6 è realtà. Anzi, una doppia realtà. All’evento di Cupertino, Apple ha presentato infatti due modelli: iPhone 6 ed iPhone 6 Plus.

Entrambi hanno schermo denominato Display Retina HD che sfoggia una tecnologia IPS ultrasottile capace di riprodurre i colori sRGB. Lo schermo è dotato, inoltre, di un angolo di visione ampio graze ai pixel “dual domain”.

PIU’ GRANDI, PIU’ SOTTILI… DUE IPHONE DI SPESSORE

iphone 6 spessore

Ma andiamo a dettagli più diretti. L‘iPhone 6 ha un display da 4,7 pollici con una risoluzione di 1334×750 pixel e 326 ppi.
L’iPhone 6 Plus, invece, è dotato di uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione in full hd, in grado, cioè, di raggiungere i 19020×1080 pixel e 401 ppi. Quest’ultimo, è praticamente un incrocio tra un tablet ed uno smartphone.

In parole povere: 1 milione di pixel per iPhone 6, 2 milioni per iPhone 6 plus. Questi modelli sono anche i più sottili. L’iPhone 5S è spesso 7,6 millimetri, iPhone 6 scende a 6,9 millimetri; 7,1 per iPhone 6 Plus. Come dire, due smartphone… di spessore.

A8, UN CUORE POTENTE

iPhone 6 A8

Ma cosa sarebbe tanta bellezza visiva senza un processore di grande livello? Ebbene, il cuore dei nuovi iPhone si chiama A8 ed è cinquanta volte più veloce del processore del primo iPhone mentre il miglioramento rispetto ai modelli più recenti si attestano attorno al 25% per la potenza computazionale e del 50% per la grafica.
Quest’ultima è 84 più veloce rispetto al primo iPhone che sembra essere diventato un pezzo d’antiquariato benché siano passati 7 anni.

Il processore A8 (è un dual core a 64 bit) può contare anche un’ottimizzazione dei consumi che lo rende il 50% più efficiente rispetto al chip precedente. iOS 8 e la piattaforma Metal garantiranno inoltre la realizzazione di videogiochi dalla grafica spettacolare, prodotti da alcune fra le più celebri software house.

Non contenti, iPhone 6 e iPhone 6 Plus montano anche un coprocessore M8, che si occupa di calcolare i dati relativi al movimento del dispositivo: accelerometro, giroscopio e bussola. E’ presente anche un barometro per il calcolo della pressione atmosferica e dell’altitudine, con ovvie ripercussioni sulle app dedicate al fitness.

I terminali dispongono di una tecnologia LTE più avanzata rispetto a quella di iPhone 5s, con un migliore supporto internazionale. Migliorato anche il Wi-Fi grazie al protocollo 802.11ac, tre volte più veloce del Wi-Fi su iPhone 5s.

FOTOCAMERA E VIDEO

iphone 6 1009 b

La fotocamera di iPhone 6 e iPhone 6 Plus è una iSight da 8 megapixel che monta un sensore inedito e propone tecnologia Focus Pixel, presente soltanto nelle fotocamere DSLR. La fotocamera garantirà scatti spettacolari, un’operatività molto più rapida ed un’efficienza inedita in tutte le situazioni di luce. E’ possibile, inoltre scattare foto panoramiche da 43 (!) megapixel.

C’è anche, naturalmente, una fotocamera anteriore da 1,2 megapixel con riconoscimento automatico delle facce per gli amanti dei selfie.

I dispositivi potranno girare video a 1080p e 30 fps o 60 fps, oppure in slow motion a 240 fps. Entrambi i modelli disporranno di uno stabilizzatore di qualità cinematografica, nonché di caratteristiche sfiziose come il timelapse e l’autofocus continuo. Anche la fotocamera FaceTime HD sarà migliore e consentirà di scattare selfie in modalità burst, scegliendo poi quello che ci piace di più, ma anche scatti HDR istantanei.

IOS 8 PER GESTIRE TUTTO

I due nuovi arrivati sono dotati del sistema operativo iOS 8, con tutte le sue novità. La possibilità di inserire video, foto e località nei messaggi, una tastiera intelligente che apprende lo stile personale di scrittura degli utenti assistendoli, il Touch ID già presente in iPhone 5s ed altro ancora.

Senza dimenticare il fatto che grazie al nuovo sistema operativo ed alle nuove tecnologie, la gestione delle risorse sarà anche meno dispendiosa in termini di energia e di consumi della batteria. Promessa una maggiore autonomia.

TECNOLOGIA NFC ED APPLE PAY

iPhone 6 ed iPhone 6 Plus avranno anche una tecnologia basata su NFC. Apple ha annunciato Apple Pay proponendo i due dispositivi come una sorta di carta di credito diretta o portafogli virtuale in grado di permettere acquisti online.
Il tutto si baserà tramite Touch ID e basterà collegare la propria carta di credito allo smartphone per attivare il tutto. L’Italia non supporterà (al momento) questo tipo di tecnologia al lancio.

MODELLI, PREZZI, DATE

iphone 6 1009

iPhone 6 sarà disponibile dal 19 settembre negli USA, in Francia, a Hong Kong, in Canada, in Germania, a Singapore, nel Regno Unito, in Australia e in Giappone.

In Italia, le prenotazioni scatteranno dal 26 settembre mentre l’arrivo dovrebbe essere fissato al 3 ottobre.

Tre i modelli: 16 GB; 64 GB e 128 GB. Ed ecco i prezzi dei modelli senza contratto:

iPhone 6

  • 729 euro per il modello da 16 GB
  • 839 euro per il modello da 64 GB
  • 949 euro per il modello da 128 GB

iPhone 6 Plus

  • 839 euro per il modello da 16 GB
  • 949 euro per il modello da 64 GB
  • 1059 euro per il modello da 128 GB.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento