Eventi In primo piano

A Siracusa, la mostra Insert/Reject Coin dedicata alla storia dei videogiochi a partire dal 23 agosto

39 Visualizzazioni

InsertCoin_PosterDef

Manca poco a sabato 23 agosto. Per quel giorno Siracusa ospiterà la mostra Insert/Reject Coin dedicata al mondo dei videogiochi. La città aretusea sarà sede della mostra, giusta alla seconda edizione, fino al 21 settembre.

L’evento, organizzato dal museo dell’Informatica Funzionante di Palazzo Acreide farà il punto sulla storia e sull’impatto del videogame su arte e cultura e sarà ospitato presso la Galleria Civica Montevergini di via S. Lucia alla Badia 1, a Siracusa.

La mostra sarà articolata in tre sezioni:

  • INSERT COIN:

Viaggio nella preistoria dell’era digitale, con l’esposizione dei primi videogiochi che hanno invaso il mercato domestico a partire dagli anni ’70, filologicamente restaurati ed utilizzabili dal pubblico, a cura del museo dell’Informatica Funzionante – Palazzolo Acreide;

  • GAME ART:

Una selezione di opere a tema, realizzate da artisti italiani e stranieri scelti per l’originalità del linguaggio e per la propria attitudine alla contaminazione con le tematiche della mostra, a cura di Guido Gaudioso.

  • REJECT COIN:

Le prime installazioni artistiche che, utilizzando le nuove tecnologie, permettono l’interazione di gruppo stimolando l’attitudine cooperativa. Le opere si relazionano con lo spazio, reso sensibile attraverso la computer vision, esplorando nuove dimensioni del teatro e coinvolgendo attivamente il pubblico. Esporremo alcune tra le prime opere dello Studio Pontaccio, di Studio Pigreco e Giacomo Verde, pionieri dell’arte digitale in Italia, a cura di Stefano Roveda e del museo.

Numerose, inoltre, le attività collaterali, tra le quali seminari, una rassegna cinematografica, reading e performance varie.
Per informazioni e per visualizzare il programma completo, potete visitare il sito ufficiale dell’evento.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento