In primo piano

Ron Gilbert diffonde il primo progetto su Maniac Mansion

12 Visualizzazioni

mmdd_fig_3

Ai nostalgici verranno sicuramente le lacrime. Parliamo di Maniac Mansion che riuscì a rinnovare le avventure grafiche. Ron Gilbert ha pubblicato sul suo blog il primo progetto di design (chiamato design doc.) del suo capolavoro senza età.

In poche pagine, Gilbert, ha racchiuso le sue idee e l’atmosfera del gioco e su come sarebbe dovuta funzionare l’interfaccia dalla quale poi nascerà il celebre motore SCUMM. Leggiamo così che il giocatore “non controlla davvero i ragazzi ma dice loro cosa fare”.

Da ricordare che Maniac Mansion fu sviluppato da tre persone, impensabile ai nostri  dove ogni tripla A può contare su centinaia di competenze. Altri tempi, altro budget, altra storia. La data sul documento è febbraio 1986, il gioco venne pubblicato l’anno successivo su C64, Apple II, poi, nel 1988 su Amiga, Atari ST e Pc.

A seguire la prima pagina del documento, sul blog di Ron Gilbert tutto il resto composto complessivamente da tre pagine ed 8 figure.

mmdd_page_1

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento